Dissesto idrogeologico, a Condrò, nel Messinese, progetto per il torrente Canalicchio - QdS

Dissesto idrogeologico, a Condrò, nel Messinese, progetto per il torrente Canalicchio

redazione

Dissesto idrogeologico, a Condrò, nel Messinese, progetto per il torrente Canalicchio

martedì 24 Novembre 2020 - 00:00
Dissesto idrogeologico, a Condrò, nel Messinese, progetto per il torrente Canalicchio

Messa in sicurezza interesserà le sponde compromesse da continui fenomeni di erosione. Intervento sul corso d’acqua che attraversa il piccolo Comune

MESSINA – Sei ingegneri e un geologo sono già al lavoro per pianificare l’intervento di sistemazione e di risagomatura del torrente Canalicchio, il corso d’acqua che attraversa Condrò, piccolo Comune del Messinese. Il raggruppamento di professionisti si è aggiudicato la gara bandita dall’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

La Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce ha affidato indagini geologiche, geotecniche e progettazione esecutiva per portare a compimento, subito dopo, un’indispensabile operazione di messa in sicurezza che interesserà le sponde del torrente, ormai compromesse da continui fenomeni di erosione. Ciò ha provocato un continuo stato d’allerta per le possibili esondazioni delle piogge invernali che aumentano sensibilmente la portata d’acqua.

Il tratto sul quale intervenire è quello della zona nord, in cui più esposto risulta il centro abitato. Oltre ad adeguare la sezione idraulica del Canalicchio e fortificarne gli argini, sarà necessario stabilizzare il lato destro del torrente, lì dove si è innescata una frana che minaccia alcune case lungo la strada provinciale per San Pier Niceto. La parte della scarpata collassata sarà bonificata e consolidata.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684