Francesco Iudica confermato commissario straordinario dell'Asp di Enna - QdS

Francesco Iudica confermato commissario straordinario dell’Asp di Enna

redazione

Francesco Iudica confermato commissario straordinario dell’Asp di Enna

mercoledì 04 Gennaio 2023 - 08:58

L’incarico è stato prorogato fino al prossimo 30 giugno. La soddisfazione da parte dei vertici aziendali e dei rappresentanti sindacali, pronti a proseguire nel confronto per migliorare la sanità

ENNA – Francesco Iudica è stato confermato commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale. Il suo incarico di manager andrà avanti fino al prossimo 30 giugno 2023 “o fino al termine della selezione pubblica, se questa dovesse concludersi prima del suddetto termine”, come puntualizzato da una nota dell’Ufficio della Presidenza della Regione Siciliana.

“Pur essendo un provvedimento temporaneo, e quindi limitato nel tempo – ha commentato il direttore sanitario Emanuele Cassarà – ritengo di potere affermare che esso sia il giusto riconoscimento di quanto fatto negli anni di direzione sotto la guida del dottor Iudica. Elencare in maniera asettica i provvedimenti importanti emessi e portati a termine non danno l’esatto contributo che egli ha dato a questa azienda: la nomina di 30 direttori di struttura complessa, di 23 direttori di struttura semplice e la definizione di tutti gli incarichi dirigenziali hanno rivoluzionato la fisionomia dell’azienda, con l’immissione in servizio di professionisti di altissimo livello che fin da subito hanno dato impulso all’attività ospedaliera e territoriale”.

Cassarà ha poi elencato “gli interventi di ristrutturazione e di attivazione di nuovi reparti, Rianimazione di Nicosia, Terapia intensiva di Piazza Armerina, ristrutturazione dell’Utin, Senologia a Enna, rinnovo del Ps Covid a Enna, avvio della gara per l’Emodinamica, dopo un decennio di attesa, i risultati raggiunti nello screening e gli accordi con l’Università Kore per la Facoltà di Medicina e di Infermieristica, l’accordo con la Facoltà straniera di Medicina della Dunarea de Jos” sottolineando il proprio orgoglio per aver “contribuito al raggiungimento di tali risultati nel convincimento che tanto altro ancora si può fare e che senz’altro questa Direzione strategica è in grado di fare”.

Anche le organizzazioni sindacali Anaao Assomed Asp Enna, Cisl Medici Asp Enna e Uil Fpl Area Medica e Comparto Asp Enna hanno salutato positivamente la conferma di Iudica, con l’obiettivo di “portare a termine il proficuo lavoro svolto in sede di delegazione trattante tra sigle sindacali e management aziendale”.

“Pensiamo – hanno aggiunto i sindacalisti – all’impegno profuso da tutti nel periodo pandemico, durante il quale non è mai mancato il confronto, che ha portato a risultati quali, per esempio, la gestione stessa della pandemia, la recente definizione degli incarichi dirigenziali, i concorsi portati a termine (con altri atti in itinere), l’avviamento della procedura di definizione dell’Emodinamica, l‘ammodernamento delle risorse tecnologiche ed altro ancora. Pensiamo altresì che questa nomina consentirà di continuare il costruttivo lavoro di confronto per la definitiva risoluzione di problematiche (alle quali il dottor Iudica non si è mai sottratto, ponendosi sempre in posizione propositiva) quali: il completamento del percorso Cia (Contrattazione integrativa aziendale) che porterebbe l’Asp di Enna a essere tra le prime a definirlo a livello nazionale; la corresponsione degli arretrati contrattuali; la premialità Covid”.

“Cogliamo l’occasione – hanno concluso i rappresentanti sindacali ennesi – per porgere al commissario Iudica e alla Direzione strategica i migliori auguri per un sereno e proficuo 2023”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001