Il futuro di Caltanissetta viaggia su due ruote - QdS

Il futuro di Caltanissetta viaggia su due ruote

Annalisa Giunta

Il futuro di Caltanissetta viaggia su due ruote

venerdì 23 Ottobre 2020 - 00:00
Il futuro di Caltanissetta viaggia su due ruote

Assegnati al Comune 216 mila euro per la realizzazione di ciclovie, ciclostazioni e sicurezza ciclistica. Un percorso nel segno della sostenibilità urbana pensato per migliorare la vivibilità

In tema di mobilità sostenibile, sono stati assegnati al Comune 216 mila 650 euro per la realizzazione di ciclovie, ciclostazioni e interventi sulla sicurezza della circolazione ciclistica.

Nei giorni scorsi è stato infatti pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto di finanziamento del ministero delle Infrastrutture e Trasporti di agosto, che ripartisce le somme destinate alle ciclovie urbane: 81.208,60 euro per l’anno 2020 e 135.441,18 per il 2021.

Un provvedimento che si ricollega al Decreto Rilancio, introduce gli incentivi per l’acquisto di biciclette e monopattini e prevede alcune modifiche al Codice della strada. I fondi sono stati distribuiti nel territorio italiano in proporzione al numero di abitanti e l’eventuale bonus per la realizzazione di un Piano urbano per la mobilità sostenibile (Pums).

In merito a quest’ultimo aspetto, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Gambino ha predisposto sul sito istituzionale dell’Ente un link che rimanda a un’intervista in forma anonima e per finalità statistiche volta a conoscere le opinioni, i bisogni e i desideri dei cittadini in merito al Piano.

“Caltanissetta – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Marcello Frangiamone – è un comune virtuoso, che ha intrapreso questo percorso volto alla sostenibilità urbana con la realizzazione di ciclovie già prima di questo decreto. Questi ulteriori finanziamenti sono un’occasione in più per incentivare la mobilità sostenibile in città e migliorare la nostra qualità della vita”.

L’assessore Frangiamone ha fatto in particolare riferimento al progetto di Agenda urbana Polo Centro Sicilia – azione 4.6.4. per la realizzazione di ciclovie che collegheranno Caltanissetta a Enna per un importo complessivo di 3.915.927,82 euro. Una di queste collegherà inoltre la stazione ferroviaria di Caltanissetta, ovvero piazza Roma, con l’area sportiva di Pian del Lago.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684