Migranti, sbarco fantasma, filmato dai bagnanti - QdS

Migranti, sbarco fantasma, filmato dai bagnanti

redazione

Migranti, sbarco fantasma, filmato dai bagnanti

venerdì 19 Luglio 2019 - 17:14
Migranti, sbarco fantasma, filmato dai bagnanti

Sulla spiaggia di Pietre Cadute a Siculiana (Agrigento) sono scese cinquanta persone. A Lampedusa, sempre oggi, altre 45. Insomma, Salvini fa la voce grossa con le ong ma le nostre coste sono un colabrodo

Una cinquantina di migranti a bordo di un peschereccio sono sbarcati sulla spiaggia di Pietre Cadute a Siculiana (Agrigento).

A notare il peschereccio mentre si avvicinava verso la costa, e a riprenderlo con il telefono cellulare, sono stati alcuni bagnanti che affollavano l’arenile.

Pare che non appena approdati i migranti si siano diretti subito verso la strada statale 115.

Qualcuno sta fornendo assistenza ad alcune persone sbarcate.

Sono stati avvisati i carabinieri.

La vicenda è l’ennesima riprova del fatto che il capo della Lega Nord e ministro dell’Interno Matteo Salvini fa la voce grossa con le ong che salvano vite umane ma le nostre coste sono un colabrodo per le imbarcazioni dei trafficanti di uomini.

Anche perché, sempre oggi, 45 tunisini sono stati soccorsi da una motovedetta della Capitaneria di porto al largo di Lampedusa e portati nel centro di accoglienza dell’isola.

Sono 24 uomini, una donna e venti minori otto dei quali non accompagnati.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684