Madre denuncia figlio pirata della strada, cosa è successo - QdS

Madre denuncia figlio pirata della strada, cosa è successo

web-iz

Madre denuncia figlio pirata della strada, cosa è successo

web-iz |
domenica 18 Luglio 2021 - 16:55

Il ragazzo, con una manovra azzardata, ha centrato una moto su cui viaggiavano due giovani ed è scappato. Un 19enne è in gravi condizioni con una gamba amputata.

Sorpassando dove non poteva ha centrato una moto su cui viaggiavano due ragazzi e poi è scappato senza prestare loro soccorso. Un impatto fortissimo: lo studente ventenne che guidava la due ruote se l’è cavata con una serie di contusioni, mentre al passeggero di 19 si è amputata la gamba destra ed è finito in arresto cardiaco.


All’arrivo il 118, intorno all’una e mezza della notte, i soccorritori lo hanno rianimato e portato al Policlinico San Gerardo di Monza in gravissime condizioni, mentre il suo amico è stato portato al Niguarda di Milano.
Il pirata della strada è stato però rintracciato dai Carabinieri della stazione di Arese. Si tratta di un 27enne di Paderno Dugnano, anche lui studente. E’ stata la madre a chiamare i carabinieri e raccontare cos’era successo. L’autista, che stava superando in una zona con la linea continua, è stato denunciato per lesioni personali stradali gravissime, fuga a seguito di incidente stradale e omissione di soccorso.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x