Raid dell'Etna, a Bagheria sfilata di auto storiche - QdS

Raid dell’Etna, a Bagheria sfilata di auto storiche

web-j

Raid dell’Etna, a Bagheria sfilata di auto storiche

web-j |
lunedì 27 Settembre 2021 - 17:39

Settanta auto d'epoca hanno sfilato questa mattina, su corso Umberto I, in occasione della 23^ edizione del “Raid dell’Etna Autostoriche”

Settanta auto storiche hanno colorato corso Umberto I questa mattina nel corso della 23^ edizione del “Raid dell’Etna Autostoriche” organizzato  dalla Scuderia del Mediterraneo A.S.D. e patrocinato, per il suo passaggio a Bagheria, dall’Amministrazione comunale.


Il raduno turistico internazionale ha visto sfilare lungo il corso cittadino 70 auto di particolare pregio storico e collezionistico provenienti da svariate nazioni (Brasile, Argentina, USA, Sud Africa, Giappone, Germania, ecc) e da tutte le regioni italiane. Ad accogliere gli automobilisti appassionati di auto d’epoca e gli organizzatori della manifestazione l’assessore al Turismo Brigida Alaimo alla presenza del presidente della IV commissione Cultura Sergio Cannizzaro. 


Le auto durante tutta la manifestazione percorreranno un itinerario di circa 1000 Km per tutto il territorio siciliano alla scoperta dei siti turistici più belli dell’Isola e toccherà anche la Città delle ville dove 150 partecipanti avranno modo di visitare Bagheria. Inserito dalla rivista “Ruoteclassiche” tra le 7 manifestazioni più importanti in Italia del settore il Raid dell’Etna autostoriche, l’evento ha visto tanti curiosi e appassionati giungere sul corso per immortalarsi in foto e video con le auto d’epoca. 


“Eventi come questo sono di grande richiamo turistico per la città  e la rendono nota anche a chi, dall’estero, è coinvolto nella manifestazione” – ha detto l’assessore Brigida Alaimo  – che ringrazia insieme al sindaco Filippo Maria Tripoli gli organizzatori, il direttore di gara Diego Ragabulto e il giudice unico Aci Sport Pietro Restivo ed il dottor Giovanni Spina per aver fatto tappa nella Città delle ville.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684