Sicindustria sul Vax Day, "Oggi inizia la risalita" - QdS

Sicindustria sul Vax Day, “Oggi inizia la risalita”

web-dr

Sicindustria sul Vax Day, “Oggi inizia la risalita”

web-dr |
domenica 27 Dicembre 2020 - 15:29
Sicindustria sul Vax Day, “Oggi inizia la risalita”

“Da dieci mesi facciamo i conti con una pandemia che ha messo al tappeto la nostra struttura economica e sociale. Siamo allo stremo e, pur nella consapevolezza che il percorso è ancora lungo, sappiamo che oggi si sta scrivendo una pagina di fondamentale importanza per tutti”.

“Oggi non si scrive la parola fine, ma è senz’altro l’inizio della risalita”. Alessandro Albanese, vicepresidente vicario di Sicindustria saluta così il V-Day, il giorno in cui comincia anche in Sicilia la somministrazione delle prime dosi di vaccino anti-Covid.

“Da dieci mesi facciamo i conti con una pandemia che ha messo al tappeto la nostra struttura economica e sociale. Siamo allo stremo e, pur nella consapevolezza che il percorso è ancora lungo e che ci vorranno mesi affinché la campagna vaccinale possa garantire la cosiddetta immunità di gregge, sappiamo che oggi si sta scrivendo una pagina di fondamentale importanza per tutti”.

“Il Covid – aggiunge Francesco Ruggeri, presidente della sezione ‘Strutture socio-sanitarie’ di Sicindustria – si è insinuato nelle nostre vite sottraendo salute, serenità e la gioia della condivisione. Gli ospiti delle strutture socio-sanitarie stanno pagando un prezzo altissimo non solo in termini sanitari, ma anche sotto il profilo umano perché per garantirne la sicurezza non è più stato possibile garantire le visite dei familiari. E questo per le persone più anziane e fragili è un dramma. Abbiamo aspettato questo momento con ansia e non posso che essere felice e grato per il fatto che, in un giorno dal significato simbolico, si sia deciso di inserire per la somministrazione del vaccino anche 30 siciliani che rientrano nell’ambito delle Rsa”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684