Stretta del Comune di Centuripe sulla differenziata, pronte sanzioni salate per chi sgarra - QdS

Stretta del Comune di Centuripe sulla differenziata, pronte sanzioni salate per chi sgarra

Nicola Digiugno

Stretta del Comune di Centuripe sulla differenziata, pronte sanzioni salate per chi sgarra

venerdì 06 Settembre 2019 - 01:00
Stretta del Comune di Centuripe sulla differenziata, pronte sanzioni salate per chi sgarra

Previsto l’impiego di apparecchiature elettroniche per individuare immediatamente i trasgressori. Provvedimento del Comune di Centuripe per incrementare le percentuali di raccolta

CENTURIPE (EN) – Provvedimento del sindaco Elio Galvagno per l’attuazione dell’Ordinanza del presidente della Regione siciliana numero 02/Rif del 28 febbraio 2018, in particolare l’articolo 4, comma 1, che recita così: “Al fine di attivare ogni azione utile all’incremento delle percentuali di raccolta differenziata ed esercitare le attività di controllo finalizzate alla verifica del raggiungimento degli obiettivi quantitativi e qualitativi determinati nei contratti a risultato di affidamento del servizio con i gestori, i Comuni dovranno esercitare pienamente le competenze di cui all’articolo 4 della Legge regionale 9/2010 e valutare la possibilità di assegnare in via prioritaria il corpo di Polizia municipale il controllo del servizio di raccolta differenziata e dei fenomeni di abbandono dei rifiuti, avvalendosi altresì della collaborazione di ispettori ambientali volontari idoneamente formati”.

Nel provvedimento del primo cittadino si legge che “è fatto assoluto divieto di abbandonare rifiuti sul territorio comunale, lungo le pertinenze stradali o in altre zone pubbliche del territorio comunale”. Inoltre, “è vietato l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo, scontrini, fazzoletti di carta e gomma da masticare sul suolo, nelle acque, nelle caditoie e negli scarichi, al fine di preservare il decoro urbano del centro abitato dall’impatto negativo derivante dalla dispersione incontrollata nell’ambiente di rifiuti di piccolissima dimensione. È fatto espresso divieto a chiunque di abbandonare sul suolo pubblico volantini o altro materiale pubblicitario. E’ fatto divieto di scaricare e abbandonare materiale di risulta di qualsiasi genere e natura su area pubblica, con particolare riguardo agli inerti derivanti da attività edilizia”.

Fra gli altri punti dell’ordinanza, “è fatto divieto di esporre all’esterno o mantenere esposti i rifiuti e i relativi contenitori destinati alla raccolta porta a porta, in orari e giorni diversi da quelli stabiliti”.

I cittadini potranno comunque conferire tutte le frazioni di differenziata “presso il Centro comunale di raccolta di Monte Serra Campana dalle 9 alle 12, da lunedì a sabato”. Le inosservanze “saranno rilevate con l’ausilio di apparecchiature elettroniche che individueranno immediatamente i trasgressori”. Contestualmente scatteranno le sanzioni, da 50 a 3 mila euro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684