Tennis, A1 maschile, Ctp e Ct Vela pronte a portare in alto i colori della Sicilia - QdS

Tennis, A1 maschile, Ctp e Ct Vela pronte a portare in alto i colori della Sicilia

web-la

Tennis, A1 maschile, Ctp e Ct Vela pronte a portare in alto i colori della Sicilia

web-la |
martedì 27 Settembre 2022 - 18:15

Una, il Ct Vela Messina, è stata due volte finalista negli ultimi tre anni, l’altra, il Ct Palermo, ha l’entusiasmo della neopromossa ma soprattutto punta al massimo traguardo. Manca ancora un mese all’inizio del campionato di serie A1 maschile ma c’è grandissima attesa all’interno dei componenti delle due compagini e nei rispettivi circoli.

I peloritani hanno sfiorato lo scudetto nel 2019 e nel 2021 perdendo l’ultimo atto, prima contro Selva Alta Vigevano, e poi contro Torre del Greco. Non c’è più Salvatore Caruso il quale dopo tre anni è tornato nuovamente proprio in maglia Ct Palermo. Sono rimasti invece il forte spagnolo Bernabè Zapata Miralles, oltre a Marco Trungelliti, Nuno Sousa Borges e Frederico Ferreira Silva. A questo roster di stranieri si sono aggiunti il transalpino Maxime Janvier e l’austriaco Gerald Melzer. In rosa, ma quasi impossibile vederlo, figura pure il top 30 Atp olandese Botic Van De Zandshulp. Anche quest’anno la compagine capitanata da Ciccio Caputo e dal vice “Giallo” Naso (è anche giocatore) farà leva sul valore dei due autentici gioellini del vivaio ovvero Fausto Tabacco classe 2002 e Giorgio Tabacco classe 2003.
Attesa anche per vedere all’opera il quindicenne palermitano Federico Cinà.
Il Ct Vela esordirà domenica 23 ottobre in trasferta contro la neopromossa Tc Prato che può contare, tra gli altri, su Filip Horansky, Matteo Martineau, e sugli italiani Federico Iannacone, Nicolas Parizzia, Niccolò Baroni e Fabrizio Andaloro. Sulla carta dovrebbe essere la sfida meno complicata, in quanto le altre due squadre presenti nel girone sono il fortissimo Park Genova di Fognini, Mager, Musetti, Giannessi e Andujar e lo Sc Sassuolo di Carballes Baena, Fucsovics, Agamenone, Dalla Valle e Bondioli.
I peloritani puntano a fare il meglio possibile confidando sulla grande esperienza e fiducia maturata in questi ultimi 3 anni.
Punta ad arrivare fino in fondo il Ct Palermo del capitano Davide Cocco. Alla sua corte sono approdati il mancino spagnolo Albert Ramos Vinolas, n.40 al mondo, e, come detto in precedenza, l’avolese Salvatore Caruso che non sta vivendo una stagione brillante ma resta sempre un ottimo giocatore come conferma il suo best da numero 76.
Oltre a Ramos, si potranno alternare come stranieri Jiri Vesely, Carlos Gomez Herrera e il rumeno Filip Jianu. La forza del Ct Palermo sta anche e soprattutto nel valore due elementi del vivaio: il veterano Omar Giacalone e il diciottenne Gabriele Piraino sempre più in rampa di lancio e ad un tiro di schioppo dalla top 500 mondiale.
Pochi giorni fa ha giocato un match di spessore a Genova contro il serbo Dusan Lajovic, dopo aver battuto al 1° turno il francese Martineau. Pronti a dare il proprio contributo anche Pietro Marino e Francesco Mineo.
La prima gara per i palermitani sarà in casa contro Pistoia nelle cui fila sono presenti anche Matteo Viola e Lukas Rosol. Nel girone anche il Tc Genova di Matteo Arnaldi e i detentori del titolo del New Tennis Torre del Greco che possono contare sulla forza di Pedro Martinez, Lorenzo Giustino e Raul Brancaccio.
Le ambizioni di certo non mancano, il parco giocatori c’è, ragion per cui Ct Vela Messina e Ct Palermo sono pronte ad affrontare un campionato che certamente le potrà vedere protagoniste e chissà magari sfidarsi in semifinale.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001