A Catania bike e car sharing integrati a un costo di 25 euro l'anno - QdS

A Catania bike e car sharing integrati a un costo di 25 euro l’anno

web-dr

A Catania bike e car sharing integrati a un costo di 25 euro l’anno

web-dr |
giovedì 24 Giugno 2021 - 16:46

La prima mezz'ora di noleggio bicicletta elettrica sarà gratis, poi costerà 50 centesimi per le successive tre mezz'ore, dopo ancora, 2 euro ogni mezz'ora.

Al via oggi a Catania il nuovissimo servizio di bike sharing fornito da Comune e Azienda Metropolitana Trasporti in accordo con Amigo dell’azienda di trasporto Amat di Palermo.

50 le biciclette elettriche a pedalata assistita messe a disposizione degli abbonati distribuite per cominciare in cinque zone del capoluogo etneo, alle quali presto se ne aggiungeranno altre 200.

Gli utenti, una volta registrati, possono scegliere e prenotare il mezzo attraverso un’applicazione messa a disposizione da Amigo o tramite il sito web amigosharing.it. L’accesso alle bici avviene sempre tramite l’App Amigo scaricata su smartphone.

L’abbonamento ha un costo annuale di 25 € ed è integrato con il servizio di car sharing, caso unico in Italia. Pagando, insomma, un’unica volta si potrà usufruire di entrambi i servizi.

I primi 30 minuti di utilizzo del bike sharing sono gratuiti, per poi crescere
a secondo del tempo di noleggio. Le tre mezzore dopo i minuti gratuiti saranno
di 0,50 euro ciascuna, dopo si pagherà 2 euro.
“Il Bike sharing – ha detto il sindaco Salvo Pogliese, presentando
l’iniziativa stamane insieme con il presidente dell’Amt Giacomo Bellavia – è un
altro passo in avanti verso una città con una mobilità più europea e cioè più
ecosostenibile “Via via nelle prossime settimane – ha aggiunto Bellavia –
punteremo a servire una larghissima parte della città, mediante l’attivazione
di nuove ciclostazioni, fino a 30 complessive oltre le 5 già attivate a livello
iniziale e sperimentale. Siamo certi che catanesi e turisti apprezzeranno questa
novità e ci auguriamo che tutti la utilizzino in modo corretto e possano
rispettare queste biciclette nuovissime acquistate proprio per questo
servizio”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001