Agrigento, duecentomila euro per il Borgo di Girgenti - QdS

Agrigento, duecentomila euro per il Borgo di Girgenti

redazione

Agrigento, duecentomila euro per il Borgo di Girgenti

martedì 03 Gennaio 2023 - 09:23

Il ministero dell’Interno, Dipartimento Affari interni, ha dato il via libera al progetto presentato dal Comune finalizzato a valorizzare il potenziale legato all’arte dell’antico cuore cittadino

AGRIGENTO – Il Comune ha reso noto che il ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari interni ha ammesso a finanziamento il progetto presentato dal Comune dal titolo “Progetto per la Promozione e il rilancio del patrimonio artistico del borgo di Girgenti” per un importo di 194.539,60 euro.

Come spiegato dall’Amministrazione retta dal sindaco Francesco Micciché, “l’azione progettata per il rilancio del patrimonio artistico ha il fine di creare le condizioni per mettere a terra l’immenso potenziale legato all’arte del Borgo di Girgenti, coinvolgendo e valorizzando la comunità, curando l’accoglienza, offrendo un variegato ventaglio di esperienze connesse al patrimonio artistico, connettendo il territorio e le persone”.

Il progetto, come precisato dal Municipio, “vuole realizzare percorsi e processi d’innovazione, un modello di approccio sistemico già validato altrove (e quindi verificabile) e applicato su di un grande potenziale narrativo”. Il tutto “portato avanti da una comunità resa davvero consapevole del patrimonio ereditato e davvero competente nella capacità di comunicarlo e condividerlo”.

L’obiettivo finale è quello di generare valore: sociale, dove si crea coesione passando da un “ego-sistema” ad un “eco sistema”; culturale perché si prende consapevolezza del proprio patrimonio artistico e si inizia a tutelarlo traendone vantaggio, proprio come auspica la Convenzione di Faro; ambientale, valorizzando le connessioni tra arte e natura per uno sviluppo sostenibile del territorio; economico traducendo tutto questo in opportunità di sviluppo per un turismo sano e di qualità, gestito dalla stessa comunità che accoglie, racconta, emoziona.

Riscoprire il passato, dunque, per costruire un futuro che sappia valorizzare le risorse del territorio in un’ottica di sviluppo turistico, sociale ed economico.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001