Agrigento, segnali di ripresa dall’imprenditoria locale - QdS

Agrigento, segnali di ripresa dall’imprenditoria locale

Pietro Vultaggio

Agrigento, segnali di ripresa dall’imprenditoria locale

sabato 17 Agosto 2019 - 01:00
Agrigento, segnali di ripresa dall’imprenditoria locale

Camera di Commercio e Amministrazione comunale: massimo supporto a queste nuove realtà. Tra aprile e giugno 2019 il saldo tra aziende iscritte e cancellate è positivo per 218 unità

AGRIGENTO – I dati trasmessi da Unioncamere–Infocamere fanno ben sperare per la ripresa dell’economia agrigentina. Tra aprile e giugno sono state 616 le imprese che si sono iscritte alla Camera di commercio di Agrigento, a fronte di 398 cancellazioni con un saldo positivo di 218 aziende. Nella classifica regionale, il comune si piazza al terzo posto dopo Palermo e Siracusa, mentre a livello nazionale si trova al trentesimo posto.

“Si tratta – ha dichiarato il commissario della Camera di Commercio di Agrigento, Giuseppe Termine – di dati che inducono a un leggero ottimismo, perché dimostrano una capacità di resistenza del tessuto economico locale di fronte a un lungo periodo di crisi. Positivo anche il recupero delle imprese dell’artigianato, che sembrano avere interrotto una lunga serie negativa. Servizi alle imprese e turismo si dimostrano i comparti più dinamici, mentre sono sempre più numerose le imprese a guida giovanile e quelle a conduzione femminile, che ormai sono quasi un terzo del totale”.

“Tutto questo – ha concluso – sta a significare che, nonostante le difficoltà ereditate da una lunga crisi, la voglia di fare impresa non viene meno. Il sistema camerale è pronto ad accompagnare quelle intraprese economiche sane che possono creare ricchezza e occupazione”.

Parole di fiducia anche da parte del sindaco Lillo Firetto: “L’economia cresce sulle gambe di giovani e imprenditori che hanno inventiva e voglia di fare. Il tessuto socioculturale è sempre più attivo e consapevole, formato e determinato a offrire il proprio contributo in termini di iniziativa e di progetti d’impresa. La percentuale di crescita porta Agrigento al terzo posto regionale ed è superiore alla media nazionale con lo 0,54% soprattutto nell’artigianato, nel turismo e nei servizi. Sono numeri che denotano un cambio generazionale di prospettiva e che ci incoraggiano a proseguire. Tutt’altra cosa rispetto all’arretramento proposto da chi, invece, dietro la luce abbagliante della propaganda, vuol far ripiombare la città nelle strette maglie di politiche obsolete, determinate a far crescere dipendenza e bisogni in un clima di totale passività”.

“Agrigento – ha concluso il sindaco – cresce in libertà e con maggiore consapevolezza delle proprie opportunità e del proprio futuro. Siamo al fianco del commissario della Camera di Commercio, Giuseppe Termine, in tutte le iniziative che possono portare sviluppo e sostegno ai giovani imprenditori e all’imprenditoria femminile”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684