Anello ferroviario di Palermo, confronto Amministrazione-commercianti - QdS

Anello ferroviario di Palermo, confronto Amministrazione-commercianti

redazione

Anello ferroviario di Palermo, confronto Amministrazione-commercianti

venerdì 19 Giugno 2020 - 17:13

Su iniziativa del sindaco Leoluca Orlando, presenti per l’Amministrazione comunale di Palermo gli assessori Giusto Catania, Leopoldo Piampiano e Maria Prestigiacomo, si è svolta ieri mattina una riunione tra i rappresentanti della Giunta e le associazioni di categoria per discutere e condividere le prossime scelte legate al cronoprogramma per la prosecuzione dei lavori dell’anello ferroviario e, in particolare, per la chiusura del tratto di via Ruggiero Settimo, compreso tra via Amari e via Stabile.

In considerazione dell’inevitabile impatto che la chiusura avrà sulle attività commerciali della zona e ritenendo necessario garantire una rapida prosecuzione dei cantieri, sono state prospettate due possibilità. La prima prevede l’avvio degli interventi dal prossimo mese di luglio fino ad ottobre; la seconda le attività da ottobre a febbraio del prossimo anno.

D’intesa con Rfi e con l’impresa D’Agostino, che esegue i lavori, è stato sottolineato che entrambe le opzioni sono praticabili e pertanto vi è la massima disponibilità ad accogliere le proposte dei commercianti, fermo restando che qualora si optasse per la chiusura in autunno, i cantieri di superficie proseguiranno in altre aree anche durante l’estate.

Le associazioni di categoria si sono riservate di valutare le due opzioni e faranno pervenire, nel giro di qualche giorno e collettivamente, le indicazioni all’Amministrazione comunale.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684