Traffico di droga: tra gli arrestati anche il procuratore capo dell'Aia D'Onofrio - QdS

Traffico di droga: tra gli arrestati anche il procuratore capo dell’Aia D’Onofrio

denisemarfia

Traffico di droga: tra gli arrestati anche il procuratore capo dell’Aia D’Onofrio

Redazione  |
sabato 12 Novembre 2022 - 13:03

Con la divisa militare circolava per la Lombardia per effettuare consegne di sostanza stupefacente o per recarsi a Milano a versare il denaro provento dello spaccio

Il procuratore capo dell’Aia Rosario D’Onofrio è tra i 42 arrestati nell’operazione di due giorni fa della Guardia di Finanza nell’ambito di un’indagine della Dda milanese che ha portato a smantellare un traffico di stupefacenti tra Italia e Spagna.

A D’Onofrio, al quale è stato contestato il reato di associazione per delinquere, per il giudice “deve essere applicata la misura della custodia in carcere, tenuto conto della sua incondizionata disponibilità a effettuare quotidiani ‘servizi’ di consegne o riscossione di denaro e della pericolosità sociale” dovuta agli “inescusabili comportamenti in concreto tenuti nel periodo del lockdown, durante il quale lo stesso con la divisa militare circolava per la Lombardia per effettuare consegne di sostanza stupefacente o per recarsi a Milano a versare il denaro provento dello spaccio a cittadini cinesi affinché trasferissero illegalmente tali somme in Spagna”.

D’Onofrio era stato scelto per la guida della Procura arbitrale con la nuova gestione. A quanto si apprende da fonti arbitrali, le dimissioni del dirigente arrestato nell’ambito di una operazione della Dda e della Guardia di Finanza per traffico di droga, erano state formalizzate lo scorso 10 novembre, subito dopo l’operazione. D’Onofrio aveva assunto il ruolo sotto la precedente gestione dell’Aia che è parte lesa.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001