Assoro, approvato il Piano triennale delle azioni positive - QdS

Assoro, approvato il Piano triennale delle azioni positive

Cinzia Nicita

Assoro, approvato il Piano triennale delle azioni positive

venerdì 23 Luglio 2021 - 00:00

Il documento individua obiettivi e risultati attesi per riequilibrare le situazioni di non equità di condizioni tra uomini e donne che lavorano all’interno dell’Ente

Assoro (EN) – Con la delibera della Giunta comunale, è stato approvato il Piano triennale delle azioni positive relativo al triennio 2021/2023 ai sensi dell’art.48 de Dlgs n.198/2006. Il documento programmatico individua obiettivi e risultati attesi per riequilibrare le situazioni di non equità di condizioni tra uomini e donne che lavorano all’interno dell’Ente.

Le politiche del lavoro già adottate nel Comune riguardano la flessibilità dell’orario di lavoro e la formazione del personale e al fine di consolidare e potenziare tale quadro, gli obiettivi che l’Amministrazione comunale si propone di perseguire nell’arco del triennio sono la tutela ed il riconoscimento del fondamentale e irrinunciabile diritto a pari libertà e dignità da parte dei lavoratori e delle lavoratrici; la garanzia del diritto dei lavoratori a un ambiente di lavoro sicuro e sereno ; la tutela del benessere psicologico dei lavoratori; lo sviluppo di una modalità di gestione delle risorse umane lungo le linee della pari opportunità lavorative, anche sotto il profilo della differenza di genere; la promozione di politiche di conciliazione dei tempi e delle responsabilità professionali.

Quattro gli interventi individuati e da porre in essere per arrivare al raggiungimento degli obiettivi: formazione; orari di lavoro; sviluppo delle carriere e professionalità del personale; informazione.

Particolare attenzione verrà data al reinserimento lavorativo del personale assente per lungo periodo a vario titolo, prevedendo speciali forme di accompagnamento che migliorino i flussi informativi fra lavoratori e il Comune durante l’assenza e al momento del rientro

Sarà, inoltre, assicurata a ciascun dipendente la possibilità di poter esprimere al meglio la propria professionalità e le proprie aspirazioni anche proponendo percorsi di ricollocazione presso altri uffici.

Il Piano approvato avrà durata triennale e nel periodo di vigenza sarà effettuato il monitoraggio dell’efficacia delle azioni adottate, saranno raccolti pareri, consigli, osservazioni e possibili soluzioni ai problemi incontrati da parte del personale dipendente, per poter procedere, alla scadenza, ad un suo adeguato aggiornamento.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684