Black out, una notte infernale nel centro di Catania - QdS

Black out, una notte infernale nel centro di Catania

redazione web

Black out, una notte infernale nel centro di Catania

martedì 22 Giugno 2021 - 06:43

Per il coro di sirene d'allarme che scattavano contemporaneamente. L'Enel ha spiegato che le micro interruzioni sono state provocate ad arte per individuare la linea del guasto. Altri casi in Italia

Notte infernale nel centro di Catania per i continui black out dalla mezzanotte fin quasi alle cinque del mattino.
L’elettricità è mancata più e più volte causando un vero inferno per il coro di sirene d’allarme che scattavano contemporaneamente.
Numerosissime le chiamate alla linea d’emergenza dell’Enel.
L’azienda ha spiegato che le micro interruzioni sono state provocate ad arte per individuare la linea del guasto.
Purtroppo la procedura per l’individuazione è stata piuttosto complessa e molti cittadini catanesi, a cominciare da quelli del centrale quartiere Borgo, ne hanno patito le conseguenze.
Pare che il fenomeno sia stato frequente in varie zone d’Italia in questo periodo a causa delle condizioni climatiche, tra temperature elevate e temporali.
Nell’ultimo periodo si sono verificati soprattutto in alcuni quartieri di Milano, ma anche in provincia di Pisa – a Vicopisano e Pontedera -, a Lucca, ad Asti, a Brindisi, ad Andria, a Varese, nel Faentino, a Ischia.

E ieri sera a Pesaro il black out ha ritardato la gara della finale scudetto di calcio a cinque tra la squadra di casa, la Italservice, e la Meta Catania: a causa di un corto circuito in una vicina centralina Enel, il Palasport è rimasto al buio e la partita, che avrebbe dovuto essere trasmessa alle 21 in diretta su Rai Sport, è iniziata a mezzanotte in punto.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001