Bonus colonnine, estesa durata ma ancora non può partire - QdS

Bonus colonnine elettriche, contributo esteso fino al 2024: ecco chi può accedervi

web-sr

Bonus colonnine elettriche, contributo esteso fino al 2024: ecco chi può accedervi

Redazione  |
giovedì 05 Gennaio 2023 - 13:26

Il Governo ha deciso di estendere la durata del Bonus destinato all'acquisto e l'installazione di colonnine elettriche. Ma manca un passaggio.

Il Bonus colonnine elettriche annunciato dal Governo Draghi nel mese di agosto 2022 non sarà più disponibile soltanto per il 2023, ma lo sarà anche per tutto l’anno 2024.

Si tratta dell’intenzione del nuovo esecutivo che ha in previsione di estendere per 24 mesi complessivi la durata dell’incentivo che, a oggi, non è mai stato reso operativo.

Il decreto Milleproroghe pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre 2022 prevede l’introduzione del contributo, ma al momento non è possibile procedere perché manca un decreto attuativo da parte del Ministero delle Imprese e del Made in Italy. Un grande paradosso che potrà essere superato soltanto con il via libera definitivo dal Dicastero.

Bonus colonnine elettriche, cos’è e come funziona

Il Bonus colonnine elettriche ideato dal precedente Governo è una misura destinata all’installazione di nuove infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici per privati e condomini.

La misura indica un contributo fino a 1.500 euro per i privati e fino a 8mila euro per i condomini. Non ci sono variazioni per l’ammontante del contributo statale, pari all’80% del prezzo pagato entro i 1.500 euro o di 8mila euro per il condominio.

Bonus colonnine elettriche, a chi è destinato

Resta invariata anche la platea dei beneficiari. I privati che decidono di acquistare e installare una colonnina per la ricarica avranno a disposizione uno stanziamento di 40 milioni l’anno sia per il 2023 sia per il 2024.

Il bonus è valido per quegli acquisti effettuati a partire dal 4 ottobre 2022, ma non ci sono ancora chiarimenti per quelle spese eseguite prima di quella data. La bozza precedente faceva chiaro riferimento al limite temporale, mentre nel testo aggiornato è stata omessa ogni indicazione in merito.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001