Bonus tv, sconto sale fino a 50 euro: chi può richiederlo e come - QdS

Bonus tv, sconto fino a 50 euro: chi può ottenerlo e come richiederlo

web-sr

Bonus tv, sconto fino a 50 euro: chi può ottenerlo e come richiederlo

Salvatore Rocca  |
lunedì 15 Agosto 2022 - 17:59

Grazie a una modifica contenuta nel decreto Aiuti bis adesso è possibile ottenere uno sconto di 50 euro sull'acquisto della nuova tv, ecco tutte le informazioni necessarie

Spazio nel decreto Aiuti bis per un aggiornamento del Bonus tv, il contributo destinato all’acquisto di un apparecchio televisivo di ultima generazione compatibile con nuovo standard del digitale terrestre DVT-B2.

Il decreto Aiuti bis, infatti, fa ad aggiungere una piccola modifica all’incentivo, innalzato a 50 euro la somma prevista.

Al momento sono tre le agevolazioni previste: il bonus tv-decoder, il bonus rottamazione tv e il bonus decoder a casa.

Bonus tv-decoder

Il bonus tv-decoder è destinato all’acquisto, fino al termine dell’anno 2022, di televisori compatibili con lo standard DVB-T2. L’acquirente può beneficiare di uno sconto di 30 euro sul prezzo di vendita.

Il bonus può essere ricevuto soltanto una volta per nucleo familiare e con un ISEE non superiore ai 20mila euro.

Bonus rottamazione tv

Il bonus rottamazione tv può essere richiesto sempre entro la fine del 2022 ed è rivolto a chi decide di comprare un nuovo televisore, rottamando un modello acquistato prima del 22 dicembre 2018.

In questo caso lo sconto sul prezzo è pari al 20%, entro l’importo massimo di 100 euro.

Bonus decoder a casa

Il bonus decoder a casa può essere richiesto da cittadini di età pari o superiore ai 70 anni, con trattamento pensionistico che non va a superare i 20mila euro all’anno.

L’utente ha la possibilità di ricevere a casa il decoder per la trasmissione del segnale sui vecchi televisori. La consegna del decoder è completamente gratuita.

Bonus tv, arriva lo sconto da 50 euro

Grazie all’ultima novità applicata al decreto Aiuti bis, il cittadino che usufruisce del bonus tv-decoder ha il diritto a un beneficio fino a un massimo di 50 euro entro la fine del 2022.

Attenzione, però. Il contributo non è destinato a tutti gli utenti.

Così come sottolineato sulla pagina web dedicata da parte del Ministero dello Sviluppo economico, tale bonus si rivolge alle “comunità montane e delle altre aree in cui non era assicurata la ricezione del segnale televisivo nel passaggio definitivo al nuovo Digitale Terrestre“.

Sempre il Ministero dello Sviluppo economico ha realizzato un elenco degli apparecchi televisivi compatibili con la ricezione del segnale televisivo: clicca qui per consultare la lista.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001