Campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli abusi sui minori - QdS

Campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli abusi sui minori

redazione

Campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli abusi sui minori

campagna contro violenza sui bambini

La violenza sui minori rappresenta la più grave emergenza umanitaria degli ultimi decenni, anche nei paesi più industrializzati, Italia inclusa. La maggior parte dei casi (circa il 70-80%) di maltrattamento e abusi sui minori rimangono sommersi, non emergono e non vengono denunciati; le motivazioni che influiscono a renderli sommersi sono diverse: innanzitutto perché gli abusi suo minori più frequentemente si verificano in ambito inter ed intrafamiliare, con relativa connivenza e reticenza da parte dei familiari stessi; poi, perché, come confermato da diverse indagini nazionali, coloro che interagiscono periodicamente con i bambini e con gli adolescenti (medici, incluso pediatri, paramedici, insegnati scolastici, personale centri educativi, ludici e sportivi, etc..), anche difronte a un sospetto, tendono a non approfondire o a non denunciare perché generalmente, per loro stessa ammissione, non hanno le conoscenze sufficienti ed adeguate in materia, ed infine perché spesso vi è poca attenzione difronte questa tremenda piaga sociale.

A partire dal mese di dicembre 2022, il CNR IRIB sede di Catania, insieme alla Società Italiana di Pediatria e alla Fondazione Terre des Hommes, daranno avvio ad una Campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli Abusi sui Minori (Progetto Terza Missione CNR IRIB), che prevede la produzione di un manifesto a stampa lenticolare, un video spot, materiali editoriali e contenuti digitali, che includono un’immagine ed un messaggio sociale rivolto alla sensibilizzazione e prevenzione degli Abusi sui Minori. Tale iniziativa, alla quale hanno aderito anche la Società Italiana di Neurologia Pediatrica e la Scuola di Specializzazione in Ortopedia della nostra università, verrà presentata in data 1° dicembre 2022 alla Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati.

La Campagna verrà realizzata tramite cartellonistica urbana, incluso sui mezzi di trasporto del territorio nazionale, cartellonistica presso ambulatori medici e all’interno delle sale d’aspetto delle principali strutture ospedaliere ed universitarie di Pronto Soccorso pediatrico; inoltre, alla Campagna di sensibilizzazione è associato anche uno spot video che verrà divulgato in svariate strutture ricettive (schermi stadi di calcio, palazzetti sportivo, schermi digitali aeroporto, etc..) del territorio nazionale e tramite i principali media e social media; il messaggio sociale è indirizzato a “sensibilizzare ed a incentivare l’emersione degli abusi sui minori, al fine di promuovere la cultura di responsabilità collettiva, affinché ci si senta tutti sentinella”. A sostenere ed a condividere l’iniziativa importanti patrocini istituzionali e realtà imprenditoriali sensibili ai temi sociali, nella forza di un messaggio di grande impatto culturale verso la collettività”, tra cui anche il Quotidiano di Sicilia in qualità di media partner dell’iniziativa.

Parano (Cnr-Irib): “Sensibilizzare e incentivare l’emersione degli abusi sui minori”

Campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli abusi sui minori

Abusi sui minori, nasce la Campagna nazionale di sensibilizzazione contro il dramma

Abusi sui minori: Terre des Hommes, giovedì 1° dicembre si presenta la campagna “Invisibile agli occhi

Lancio della campagna nazionale di sensibilizzazione contro gli abusi sui minori

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001