Giancarlo Cancelleri, “Progetto strada Nord-Sud Sicilia resta” - QdS

Giancarlo Cancelleri, “Progetto strada Nord-Sud Sicilia resta”

Raffaella Pessina

Giancarlo Cancelleri, “Progetto strada Nord-Sud Sicilia resta”

mercoledì 04 Dicembre 2019 - 00:01
Giancarlo Cancelleri, “Progetto strada Nord-Sud Sicilia resta”

"Su quella strada mi sono recato nell'ultimo mese a effettuare due ispezioni". Chiarimento tra il viceministro e Santo Cutrone (Ance Sicilia). Infondata l’ipotesi disimpegno da parte di Anas

Il sottosegretario alle Infrastrutture, il siciliano Giancarlo Cancelleri, del Movimento Cinquestelle si difende dalle notizie in merito ad un suo disinteressamento dalla realizzazione di opere in Sicilia ed in particolare di una arteria stradale da Santo Stefano di Camastra fino a Gela. “Non corrisponde al vero che io e Anas avremmo “abbandonato” l’idea del completamento dell’importante arteria che collegherà il versante tirrenico con il versante meridionale della Sicilia – ha detto Cancelleri -. Ho più volte dichiarato che ogni eventuale valutazione o scelta sarà fatta insieme ai sindaci dei territori interessati, solo dopo che il progetto di fattibilità tecnico economico della seconda ipotesi sarà pronto, così da poter fare un confronto a tutto tondo sui vari aspetti, da quello economico a quello autorizzativo, da quello ambientale a quello dei tempi di percorrenza fino ad arrivare a tutti gli altri aspetti che riguardano l’opera e la sua realizzazione”.

Il viceministro ha aggiunto che questa è stata sempre la sua posizione, chiara e senza possibilità di essere frainteso e che su quella strada si è recato nell’ultimo mese ad effettuare due ispezioni. Cancelleri ha aggiunto che “ci sono i riflettori accesi sul rispetto del cronoprogramma nei lotti da Mistretta a Nicosia dove i lavori stanno procedendo (lotto b2) e in alcuni caso sono praticamente ultimati (lotto b4b) e si prevede l’apertura al traffico per i primi mesi di gennaio 2020. In altri lotti i lavori si sono sbloccati e in particolare “sul lotto b4a abbiamo intimato all’impresa un out out, se entro il 10 gennaio non avranno completato un tratto di circa 2km rescinderemo il contratto nell’intero lotto, tutto ciò per capire che non tollero più prese in giro”, ha concluso Cancelleri.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684