Al via il cantiere per la messa in sicurezza dell'Sp 2 Castellamare-Segesta

Al via il cantiere per la messa in sicurezza dell’Sp 2 Castellamare-Segesta

web-iz

Al via il cantiere per la messa in sicurezza dell’Sp 2 Castellamare-Segesta

web-iz |
giovedì 24 Dicembre 2020 - 13:36

L'impresa Grandi Lavori scarl Consorzio Stabile si aggiudica l'appalto per 1 milione e 950mila euro. Il cantiere partirà a gennaio 2021.

L’impresa Grandi Lavori scarl Consorzio Stabile si aggiudica l’appalto per la riqualificazione della Sp 2 Castellamare-Ponte Bagni Segesta. Alla ditta andranno 1 milione e 950mila euro, con un ribasso del 20,587%. L’assessore regionale alle Infrastrutture – Marco Falcone – commenta con soddisfazione quest’altro traguardo che renderà possibile a breve l’apertura del nuovo cantiere.

Marco Falcone
Marco Falcone

“Il Piano Strade del Governo Musumeci, passo dopo passo, rende possibile il ripristino del decoro e della sicurezza nella viabilità interna di tutte le nove province siciliane. Oggi, attraverso l’Urega, aggiudichiamo un altro intervento strategico, da anni atteso dal territorio trapanese: la riqualificazione da quasi due milioni di euro della Sp 2 Castellammare del Golfo – Ponte Bagni Segesta. Si tratta di una strada che ha patito l’incuria del passato e fenomeni di dissesto, ma che è utile a collegare la costa al tesoro dell’area archeologica di Segesta. La Regione, come già avvenuto per decine di altre opere simili in tutta la Sicilia, si sostituisce allora alle ex Province purtroppo ridimensionate nella loro operatività, e mette in campo fondi e progettualità per restituire strade moderne e sicure ai cittadini. A gennaio via libera al cantiere”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684