Catania, compie 10 anni Unità spinale dell'ospedale Cannizzaro - QdS

Catania, compie 10 anni Unità spinale dell’ospedale Cannizzaro

Web-al

Catania, compie 10 anni Unità spinale dell’ospedale Cannizzaro

Web-al |
lunedì 20 Settembre 2021 - 17:51

Con un incontro nel Centro Congressi prima numerose dimostrazioni di attività motorie e riabilitative si è svolto stamane a Catania il momento pubblico del decennale dell’Unità Spinale Unipolare dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro, anticipato venerdì scorso dalla visita dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

È stato il direttore generale Salvatore Giuffrida ad aprire i lavori ricordando il ruolo di punto di riferimento dell’USU sul territorio, quindi sono intervenuti il prefetto Maria Carmela Librizzi, che ha rimarcato l’importanza per le persone mielolese di potere ricevere cure specialistiche vicino al proprio contesto; il sindaco Salvo Pogliese, che ha sottolineato l’eccellenza rappresentata dall’Unità Spinale sostenuta anche dall’associazionismo; l’assessore regionale alle Politiche Sociali Antonio Scavone ha ricordato le origini di una struttura che assiste malati e loro famiglie in momenti difficili.

Il decennale, intitolato ‘Liberi di essere…’, è poi proseguito nello spazio esterno all’Unità Spinale con dimostrazioni di varie discipline sportive e non solo: danza, tiro con l’arco, tennis-tavolo, basket, bocce, calcio balilla, atletica, scacchi, e con spazi dedicati ai trattamenti riabilitativi di terapia occupazionale nonché alle attività dell’Associazione Unità Spinale Cannizzaro, che opera all’interno della struttura accompagnando il percorso dei pazienti e dei loro familiari e, nell’occasione, ha fatto omaggio ai presenti di magliette personalizzate.

Una è stata consegnata a Laura Salafia, la studentessa che nel 2010 rimase colpita da un pallottola vagante e che da allora vive su una sedia a rotelle, prima paziente a essere trasferita nell’USU di Catania, che ha ringraziato tutti gli operatori per il loro impegno a servizio dei pazienti.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684