Catania, nuove adesioni nel Mpa Capuano passa a Grande Catania

Catania, nuove adesioni tra gli autonomisti: Capuano passa a Grande Catania

web-mt

Catania, nuove adesioni tra gli autonomisti: Capuano passa a Grande Catania

web-mt |
venerdì 24 Giugno 2022 - 11:58

Il consigliere e vice presidente della II municipalità del Comune di Catania, lascia Diventerà Bellissima per il gruppo misto, in quota Mpa.

Il vento autonomista è tornato a soffiare. Dopo l’exploit nell’ultima tornata elettorale con l’elezione di ben 5 sindaci, il Movimento per l’Autonomia registra un’altra adesione. Il consigliere e vice presidente della II municipalità del Comune di Catania, Damiano Capuano, ha, infatti, deciso di aderire al gruppo misto all’interno del consiglio, ma di farlo in quota Grande Catania

“Si tratta – dichiara Capuano – di una decisione che segna il mio ritorno nella casa autonomista, in un momento storico in cui solo questo tipo di politiche possono rappresentare un punto di rilancio per la nostra terra”.

Capuano lascia il gruppo di “Diventerà Bellissima” per aderire a Grande Catania, la componente autonomista presente nel consiglio comunale di Catania.

“Credo che sia arrivato il tempo di riappropriarsi delle ragioni di un territorio e di una politica identitaria. L’emergenza che viviamo a Catania, a partire da quella della gestione dei rifiuti, impongono un impegno scevro dalle logiche dei partiti nazionali, di cui ormai la città è ostaggio” conclude Capuano.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684