Elezioni in Sicilia, De Luca e Giarrusso si separano - QdS

Elezioni in Sicilia, De Luca e Giarrusso si separano

web-mp

Elezioni in Sicilia, De Luca e Giarrusso si separano

web-mp |
martedì 02 Agosto 2022 - 08:42

A confermare e comunicare l'avvenuta separazione tra i due, è proprio il leader di Sicilia Vera, Cateno De Luca. In una diretta Facebook spiega: "Diversità di vedute"

E’ finita troppo presto, tra Dino Giarrusso e Cateno De Luca, per concorrere alle prossime elezioni regionali nell’Isola. I due, ex sindaco di Messina e l’altro ex Iena ex grillino, non sono più alleati nel progetto “Sud chiama nord”.

La fine della banda bassotti, il punto di rottura

Ad annunciarlo è lo stesso Cateno De Luca, tramite il suo profilo facebook, nelle ultime ore che ha raccontato dopo una lunga riunione con Giarrusso e i suoi collaboratori.

“Sono emerse diversità di vedute – spiega il leader di Sicilia Vera – Alla fine io ho sbottato. Per me la strada si conclude qui perché la banda Bassotti si combatte sul capo e soprattutto nel proprio territorio, cioè ognuno di noi ha una provenienza e ovviamente per quelle che sono le candidature all’uninominale bisogna farle connesse a quelle che sono le provenienze. Su questo punto non ci siamo trovati più. Capita, nulla di male né di strano. Capitano le divergenza in politica, prima che si verifichino cose più eclatanti preferisco interrompere qui il percorso”.

Per Cateno De Luca continua la marcia verso Palazzo d’Orlenas, e sempre a mezzo social rilancia il doppio progetto (regionale e nazionale), annunciando che da oggi partirà l’organizzazione per la candidature anche in Calabria.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001