Il Comune di Centuripe promuove il Bonus facciate - QdS

Il Comune di Centuripe promuove il Bonus facciate

redazione

Il Comune di Centuripe promuove il Bonus facciate

venerdì 29 Gennaio 2021 - 00:00
Il Comune di Centuripe promuove il Bonus facciate

Un contributo economico che si somma a quello messo a disposizione dal Governo nazionale. Il sindaco La Spina: “Riqualificazione urbana e un impulso alla nostra economia”

CENTURIPE (EN) – In un momento di grave crisi economica e sanitaria l’Amministrazione comunale, in linea con il proprio programma elettorale, ha deciso di lanciare un’iniziativa a supporto dell’economia locale avviando un piano di riqualificazione del tessuto urbano, con l’obiettivo di rinnovare nel segno della bellezza l’aspetto estetico del centro abitato.

Dopo la Delibera di Giunta del 31 dicembre 2020 in cui sono stati indicati i colori e i materiali da utilizzare per il rifacimento delle facciate, l’Amministrazione è intervenuta con un nuovo progetto a sostegno di chi intende provvedere al rinnovo dei prospetti delle abitazioni. Con Delibera del 18 gennaio 2021, infatti, è stato istituito un fondo di quarantamila euro denominato Bonus facciate 2021, finalizzato al sostegno di interventi di recupero e restauro dei prospetti esterni degli edifici siti nel comune di Centuripe.

Il novanta per cento delle spese sarà coperto dal Bonus facciate istituito dal Governo nazionale, mentre i quarantamila euro messi a disposizione dal Comune serviranno a coprire una parte del restante dieci per cento dei costi, fino a un massimo di mille euro per ogni intervento. Per accedere al fondo basterà scaricare il modulo di adesione che verrà pubblicato su tutte le piattaforme e i social media dell’Ente. Dopo averlo compilato, il documento potrà essere inviato tramite Pec all’indirizzo e mail comunecenturipe@pec.it, o consegnato all’Ufficio protocollo del Comune dal primo febbraio al 15 marzo 2021. Un ufficio costituito per l’occasione si occuperà di raccogliere le richieste che saranno poi evase in ordine di arrivo.

Alcune società, dette “General contract” e alcuni Istituti bancari, si sono già detti disponibili ad acquistare il credito dei clienti, garantendo così il finanziamento ministeriale per i proprietari che aderiranno all’iniziativa.

“Sono molto soddisfatto – ha detto il sindaco Salvatore La Spina – perché un progetto come questo assume una doppia valenza: da una parte è volano di riqualificazione per l’intero tessuto urbano, dall’altra assicura un impulso propositivo alla nostra economia. Centuripe potrà, in tal modo, diventare un vero e proprio cantiere diffuso, dove tecnici quali architetti, geometri, ingegneri e operai saranno protagonisti del rinnovo estetico del paese e allo stesso tempo avranno la garanzia di un lavoro che si protrarrà per almeno due anni”.

L’Amministrazione comunale ha invitato tutti gli addetti ai lavori e i cittadini a cogliere al volo questa opportunità, inviando dal primo febbraio le richieste e partecipando, così, al progetto di rinnovamento e sviluppo economico della città.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684