Comune di Cerami al lavoro per promuovere il territorio - QdS

Comune di Cerami al lavoro per promuovere il territorio

Cinzia Nicita

Comune di Cerami al lavoro per promuovere il territorio

venerdì 08 Gennaio 2021 - 00:00
Comune di Cerami al lavoro per promuovere il territorio

Siglato un protocollo d’intesa tra il Municipio e l’Associazione culturale equestre Ruggero d’Altavilla Gran Conte di Sicilia per la valorizzazione del patrimonio storico, archeologico e culturale

CERAMI (EN) – La Giunta municipale, presieduta dal sindaco Silvestro Chiovetta, ha approvato lo schema di protocollo d’intesa fra il Comune e l’Associazione culturale equestre Ruggero d’Altavilla Gran Conte di Sicilia (Acers), finalizzato alla definizione e all’attuazione di programmi condivisi mirati alla tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio archeologico, storico, culturale, paesaggistico e ambientale del territorio.

L’adesione dell’Ente alla convenzione è assolutamente gratuita e non comporterà oneri finanziari. Inoltre, non pregiudicherà il diritto del Comune di aderire e/o sottoscrivere altri protocolli di intesa con atri Enti e associazioni.

Nello specifico, i soggetti firmatari dell’accordo condividono i seguenti obiettivi: promuovere e diffondere il turismo quale volano essenziale di sviluppo economico e di salvaguardia del territorio e dell’ambiente; individuare, realizzare e divulgare itinerari della cultura, dell’arte, naturalistico ambientali ed archeologici da indicare ai visitatori come strumento di conoscenza e condivisione dell’esperienza vissuta dalle comunità locali in rapporto con il contesto territoriale; attivare studi per il recupero e la scoperta dei valori ambientali. Ampio spazio sarà dato, inoltre, alla diffusione dei dati e delle conoscenze acquisite per una maggiore sensibilizzazione e coinvolgimento della comunità locali. Gli strumenti di divulgazione adottati saranno: banca dati e sito multimediale, conferenze, convegni, visite guidate, laboratori didattici e tutto ciò che sarà ritenuto necessario fra le parti.

L’associazione Acers, per raggiungere al meglio i suoi scopi istituzionali si propone di stipulare accordi, contratti e convenzioni con associazioni di categoria; siglare intese con tour operator, agenzie di viaggi, strutture turistiche; organizzare e partecipare a attività formative/didattiche, teoriche e pratiche per l’avvio, l’aggiornamento e il perfezionamento nello svolgimento della pratica dello sport equestre e della cultura in genere; provvedere al mantenimento dei cavalli degli associati anche approvvigionandosi di tutto quanto necessario.

Da entrambe le parti, infine, vi è l’impegno a trattare e a custodire, in formato cartaceo e digitale, i dati e le informazioni relativi all’espletamento di attività riconducibili al protocollo.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684