Con Connext Sicilia opportunità di scambio per imprese - QdS

Con Connext Sicilia opportunità di scambio per imprese

Roberto Pelos

Con Connext Sicilia opportunità di scambio per imprese

sabato 22 Giugno 2019 - 00:00
Con Connext Sicilia opportunità di scambio per imprese

Martedì 25 il primo evento di partenariato industriale organizzato da Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network. Quattro driver tematici e quattrocento aziende partecipanti per conoscersi, fare affari o accordi di collaborazione

PALERMO – Si svolgerà martedì 25 giugno, presso le Terrazze di Mondello, Connext Sicilia, il primo evento di partenariato industriale organizzato da Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network.

Attese oltre 400 imprese partecipanti, mille visitatori, 600 B2B già programmati. Si tratta di un incontro corale che consentirà alle imprese di conoscersi, fare affari o accordi di collaborazione, gettare le basi per nuove opportunità di sviluppo.

Coinvolte nell’ambito espositivo di quattro driver tematici, imprese grandi e piccole, iscritte a Confindustria o non aderenti al sistema. I driver sopra citati saranno: Innova (Ict/4.0/digital o web/start up); Green&healt ( energia e ambiente, rinnovabili, impianti di depurazione, smaltimento, sanità, chimica, farma, cosmetica, fitness, aging); Living (edilizia, impianti per l’edilizia, legno, arredo, trasporti, meccanica); DolceVita (food&wine, turismo, arte, cultura, moda).

Alessandro Albanese, vice presidente vicario di Sicindustria, ha posto l’accento sull’importanza dell’iniziativa, momento di confronto, di crescita e di coesione per il mondo imprenditoriale. “Offriremo alle aziende – ha sottolineato Alessandro Albanese, – una vetrina importante oltre che negli spazi espositivi anche grazie al marketplace digitale di Confindustria che permette di incontrarsi, conoscere nuovi partner, confrontarsi con stakeholder, associazioni e operatori commerciali.

Un dato per tutti: – ha proseguito Albanese – delle più di 400 imprese che parteciperanno, 300 sono siciliane e un centinaio arrivano dal resto d’Italia. L’entusiasmo dimostrato ancora una volta dalle aziende dell’Isola per un’iniziativa del genere è la testimonianza della voglia di fare impresa che, nonostante tutte le difficoltà, fa parte del nostro tessuto economico. E Sicindustria non può che lavorare in questa direzione promuovendo la conoscenza e l’alleanza tra pmi”.

Taglierà il nastro dell’importante evento, la vice presidente di Confindustria con delega all’Organizzazione, Antonella Mansi, alla presenza del presidente della Regione, Nello Musumeci. Prenderanno parte a Connexet Sicilia, oltre 30 rappresentanti istituzionali locali e nazionali. “è un evento importantissimo. – ha dichiarato ancora Alessandro Albanese – A febbraio dell’anno scorso è stato fatto a Milano, noi lo abbiamo fatto tante altre volte a Palermo, non con questo tipo di organizzazione e con questa presenza numerosissima.Vi parteciperanno circa mille visitatori, oltre 400 imprese e soprattutto mette a contatto tutte le aziende siciliane con tutti i network delle imprese nazionali, e mette a contatto tutti gli operatori su quattro settori fondamentalmente diversi, dall’energia alla DolceVita, agli alberghi, alla ristorazione, alle imprese di natura industriale che sono il nostro zoccolo duro, alle imprese di servizio. È l’occasione – ha evidenziato – per scambiarsi informazioni e per fare vero e proprio business nel modo migliore, cioè intervenendo attraverso la piattaforma appositamente realizzata da Confindustria ma intervenendo anche de visu tra le aziende per potere vedere quali sono le tendenze, quali sono i nuovi prodotti e quali sono le aspettative da parte delle imprese e degli operatori”.

Il sito sarà suddiviso in tre macro aree: la prima dedicata alle esposizioni, la seconda ai B2B, cioè agli incontri di business tra un’impresa e l’altra e la terza destinata agli approfondimenti in cui si susseguiranno 12 workshop sui principali temi d’interesse per le imprese.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684