Consumi, mese d'agosto in risalita per l'intera Sicilia - QdS

Consumi, mese d’agosto in risalita per l’intera Sicilia

Marco Carlino

Consumi, mese d’agosto in risalita per l’intera Sicilia

sabato 02 Ottobre 2021 - 02:45

Osservatorio Confimprese-Ey: recuperati tre punti percentuali rispetto al mese di luglio. Maiocchi al QdS: “Dato confortante complice l’effetto vacanza, ma la strada è ancora lunga”

PALERMO – Consumi in ripresa in Sicilia. Secondo il report mensile dell’Osservatorio permanente Confimprese-Ey, infatti, dopo un luglio in picchiata, torna a risalire l’isola, che recupera tre punti percentuali e chiude un -1% rispetto allo stesso mese del 2020.

“Nel mese di agosto, spiega in esclusiva al QdS, Mario Maiocchi, direttore Centro studi retail Confimprese – complice l’effetto vacanze e la ritrovata voglia degli italiani di tornare a spendere, la Sicilia, che nel mese di luglio era la regione peggio performante con un trend del -4% su luglio 2020, recupera tre punti percentuali e, benché negativa, chiude a -1%. Certo, il benchmark su agosto 2019, anno pre-covid, fa segnare ancora una pesante flessione pari a -30% e, in questo caso la strada per la ripresa è ancora lunga. Il ritorno in giallo della regione ha inciso sui consumi soprattutto nel capoluogo. Palermo chiude, infatti, a -9%”.

A livello nazionale, sottolinea Confimprese – si registra un mese di agosto 2021 in sostanziale stabilità con un -1% su agosto 2020, ma ancora in ritardo di -11% rispetto allo stesso mese 2019. Sull’anno progressivo, invece, il trend segna +8% sul 2020, ma il confronto rispetto al 2019, sia pure in miglioramento, rimane al -32%.

Risale la fiducia dei consumatori e anche il progressivo abbandono dello smart working incentiva la voglia di consumi. La ristorazione più degli altri settori intercetta il ritorno alla normalità e, complici anche l’ampliamento/allestimento di spazi esterni e dehor, mette a segno +20% su agosto 2020. Ancora in sofferenza abbigliamento/accessori a -10%, stabile altro non food a -0,2%. Sull’anno progressivo è sempre il non food ad avere la migliore performance vs 2020 con +22%, mentre la ristorazione registra +7% e l’abbigliamento +3,5%.

Tra i canali di vendita, da segnalare nel mese di agosto le high street che registrano un -4%, mentre vi è un’ottima performance nelle altre località con un +13%. In particolare i negozi ubicati in aree metropolitane registrano un miglioramento del 18%, mentre quelli fuori un +9%.

Centri commerciali e outlet retrocedono a -9% su 2020. Il mese precedente avevano avuto un’ottima performance legata ai saldi (+11% luglio 2021 rispetto a luglio 2020). Nel benchmark sul 2019 le città di provincia e le zone periferiche sono positive vs 2019 (+1%). Ciò potrebbe ricondursi all’effetto vacanze o più in generale alla ritrovata voglia dei consumatori di tornare a spendere, cosa non ancora percepita nel 2020 a pochi mesi dalla riapertura degli esercizi commerciali. Ancora in sofferenza il travel che, ad agosto rispetto al 2020, chiude con un -7%, una distanza dal 2019 che è del -44% sul mese e -56% sul progressivo anno.

Nelle aree geografiche ad agosto i trend migliori rispetto al resto d’Italia si registrano al Sud +3%, dove la differenza sul 2019 è praticamente azzerata ad agosto (-1% sul 2019) e al Nord-est +0,4%. Le uniche aree ancora in negativo sono il Nord-ovest che, con -5% rispetto al 2020, registra il trend peggiore e il Centro -0,8%. Nell’analisi per province spicca il dato negativo di Palermo, che sconta il ritorno in giallo della Sicilia, e chiude a -8%, bene invece Catania, che registra un incoraggiante +1%.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684