Contrabbando sigarette, sequestro da due milioni di euro - QdS

Contrabbando sigarette, sequestro da due milioni di euro

web-gl

Contrabbando sigarette, sequestro da due milioni di euro

web-gl |
lunedì 14 Giugno 2021 - 09:13

Maxi operazione della Gdf di Napoli: le Fiamme Gialle hanno posto i sigilli a 3 immobili, oltre a beni mobili di lusso e disponibilità finanziarie del contrabbandiere.

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha proceduto, su disposizione della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Napoli, al sequestro, tra Marano di Napoli e Sanremo (Imperia), di un ingente patrimonio del valore per oltre 2 milioni di euro riconducibile ad uno storico contrabbandiere di sigarette.

Le Fiamme Gialle hanno posto i sigilli a 3 immobili, oltre a beni mobili di lusso e disponibilità finanziarie, riconducibili al napoletano Rocco Cafiero detto ‘O’ Capriariello’, condannato nel 1987 dalla Corte di Appello di Bologna per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, nel 1988 dalla Corte di Appello di Palermo per associazione per delinquere e per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e nel 1993 dal Tribunale di Roma per contrabbando.

Il provvedimento è stato emesso a seguito della sentenza di condanna per associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di sigarette e a seguito degli accertamenti economico-patrimoniali effettuati dagli specialisti delle Fiamme Gialle partenopee.

Il monitoraggio effettuato dal G.I.C.O. di Napoli ai sensi del Codice Antimafia ha fatto emergere una marcata sproporzione tra le fonti di reddito lecite di cui il soggetto disponeva ufficialmente e il patrimonio di beni mobili e immobili di rilevante valore negli anni accumulato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x