Corleone sotto shock piange i suoi giovani: oggi i funerali di Rosario e Giulia - QdS

Corleone sotto shock piange i suoi giovani: oggi i funerali di Rosario e Giulia

web-mp

Corleone sotto shock piange i suoi giovani: oggi i funerali di Rosario e Giulia

web-mp |
mercoledì 18 Maggio 2022 - 11:42

La chiesa gremita, fuori la piazza amici e conoscenti che non sono riusciti ad entrare. Le bare accolte con un lancio di palloncini. Gli amici indossavano una maglietta con la foto dei due ragazzi

E’ lutto cittadino oggi a Corleone. Oggi si celebrano i funerali dei due giovanissimi Giulia Sorrentino e Rosario Leto, i ragazzi di 18 e 16 anni che sono morti nell’incidente stradale a Corleone la notte tra sabato e domenica scorsa. Le esequie celebrate, questa mattina, nella chiesa Madre di Corleone.

Le parole del prete durante l’omelia: “Un colpo doloroso per tutti. Basta con queste tragedie”

La funzione è stata celebrata da Don Vincenzo Pizzitola. Il prete nell’omelia ha invitato i giovani ad amare la vita e ad avere un maggiore senso di responsabilità. “La morte prematura di Giulia e Rosario – ha detto – è un colpo doloroso per tutta la collettività. Basta con queste tragedie e stragi sulle strade”.

E’ seguito il corteo funebre che accompagnerà i nostri due giovani fino al cimitero. Le attività commerciali ed artigianali, si sono fermate in segno di lutto, tutto il paese di Corleone è unito all’immenso dolore che ha colpito la comunità.

Giulia e Rosario sono morti sul colpo. Gli altri due ragazzi di 19 e 17 anni si trovano ricoverati. Le loro condizioni vanno via via migliorando.

I funerali celebrati insieme per Rosario e Giulia, “Si volevano bene”

Un funerale che i familiari hanno voluto celebrare insieme. Giulia e Rosario si volevano bene. Sono cresciuti insieme e si adoravano. Erano sempre insieme e insieme sono morti in quel tragico incidente. Erano in quattro in auto.

“E’ giusto che i funerali si celebrino insieme – dicono gli amici dei ragazzi – E’ stata una tragedia e oggi tutti insieme piangeremo i nostri amici, morti insieme come insieme hanno sempre vissuto”.

L’autopsia sui corpi di Rosario e Giulia

Ieri sono state eseguite le autopsie sui corpi dei due giovani, le salme sono state restituite alle famiglia per il funerale. Sull’incidente è aperta un’inchiesta per stabilire le responsabilità.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684