Covid, Figliuolo, i più giovani vaccinati a scuola e in vacanza - QdS

Covid, Figliuolo, i più giovani vaccinati a scuola e in vacanza

redazione web

Covid, Figliuolo, i più giovani vaccinati a scuola e in vacanza

sabato 01 Maggio 2021 - 08:33

E dopo l'esperimento, riuscito, con gli over 65, l'idea del Commissario per l'emergenza - non ancora condivisa con chi dovrà prendere la decisione - è quella di aprire agli over 30 senza prenotazione

“Coperti gli over 65 la mia idea, ancora non condivisa con chi prenderà la decisione finale, è di dire a tutti quelli che hanno più di trent’anni: andate e vaccinatevi”.

Lo ha detto Francesco Figliuolo, Commissario straordinario per l’emergenza Covid, in un’intervista a “La Repubblica”, aggiungendo: “vorrei che si dicesse: chi ha più di trent’anni si presenta e si vaccina. Poi decideremo le modalità con le Regioni, anche per evitare le resse che abbiamo visto”.

Il commissario straordinario ha anche spiegato che per l’estate si sta pensando “di utilizzare strutture nei centri montani o estivi, che potrebbero dare un appeal a quel tipo di utenti”.

“Tutti siamo stati giovani – ha detto – e sappiamo che i giovani a volte si sentono onnipotenti e pensano: ‘Tanto non lo prendo’. Ma così possono colpire congiunti più anziani. Saremo proattivi, vedremo come strutturare questo piano, ma lo faremo”.

E per le vaccinazioni dei più giovani non esclude la possibilità delle scuole: “Stiamo iniziando a pensare anche a idee di questo tipo”.

Nella lunga intervista ha anche parlato delle vaccinazioni in azienda.

“Abbiamo censito 730 punti vaccinali aziendali – ha detto -. Speriamo di arrivare a fine maggio all’obiettivo».

Mentre sulle dosi: «Non posso dire che domani riusciremo a fare un milione di vaccini, ma intanto sono sicuro che la macchina possa salire molto più su dei 500 mila”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684