Dazn, maxi aumento dei prezzi per la prossima stagione di Serie A

Dazn, maxi aumento dei prezzi per la prossima stagione di Serie A: ecco quanto si pagherà

Daniele D'Alessandro

Dazn, maxi aumento dei prezzi per la prossima stagione di Serie A: ecco quanto si pagherà

Redazione  |
giovedì 16 Maggio 2024

Dazn ha rivelato piani e abbonamenti in vista della prossima stagione di Serie A: lievita vertiginosamente il costo a livello annuale

DAZN ha pubblicato i piani e i prezzi dei suoi abbonamenti alla piattaforma di streaming in vista dell’inizio della prossima stagione di Serie A, in partenza alla metà di agosto. Gli abbonamenti restano i soliti tre: Start, Standard e Plus. Per quanto riguarda i prezzi, invece, per i primi due restano invariati ma il Plus subisce un aumento di 60 euro considerando il pagamento in un’unica soluzione, passando da 539 euro all’anno a 599 euro all’anno.

DAZN ha anche iniziato a comunicare via mail questa variazione di prezzo agli attuali clienti che avevano sottoscritto un abbonamento ad un piano con pagamento in un unica soluzione lo scorso anno, ad agosto. Questi clienti, si legge nel testo della mail, avranno comunque la possibilità di recedere dal servizio senza penali o costi di disattivazione entro 60 giorni dalla data della comunicazione.

“A partire dal 11/08/2024, il nuovo prezzo del tuo piano (DAZN PLUS Annuale con pagamento in un’unica soluzione) sarà di 599 euro all’anno, pari a 49,91 euro al mese con un risparmio di oltre 10 euro al mese rispetto al piano mensile ed un risparmio totale di oltre 120 euro all’anno. Puoi scegliere di aderire al “Piano annuale con pagamento dilazionato in 12 mensilità” in completa autonomia, accedendo a partire dall’11 Giugno 2024 alla sezione “Abbonamento” all’interno dell’area “Il Mio Account”. Qualora decidessi di attivare il nuovo piano, questo sarebbe attivo a partire dal 11/08/2024. Fino a tale data continuerai ad usufruire del servizio al tuo vecchio prezzo”

I pacchetti di Dazn: tutte le tariffe

Il piano Plus annuale con pagamento dilazionato, invece, passerà a 59.99 euro al mese (12 rate), 10 euro in più rispetto ai 49,99 euro attuali che lo scorso gennaio erano stati già aumentati rispetto ai 45,99 euro del 2023. I prezzi si riferiscono agli abbonamenti sottoscritti tramite DAZN.com. Restano inalterati i prezzi del piani Start, attualmente in promozione al costo di 8,99 euro al mese per 12 mesi senza vincoli, e del piano Standard.

Il piano PLUS consente di guardare in contemporanea gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi registrati, anche in luoghi differenti (ad esempio, un membro del nucleo domestico dell’abbonato connesso da casa e il cliente connesso da un luogo diverso). Il piano PLUS, inoltre, permette di registrare fino a un massimo di sette dispositivi all’App DAZN e di utilizzare il servizio DAZN in mobilità, con contemporaneità della visione.

Il piano DAZN Standard, ricordiamo, consente di guardare in contemporanea tutti gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi dei sei dispositivi associabili, a patto che entrambi siano connessi alla stessa rete internet della propria abitazione.

DAZN Standard è disponibile a 40,99 euro al mese qualora si scegliesse la possibilità di disdire con 30 giorni di preavviso. In caso sottoscrizione annuale con la garanzia di una permanenza minima di 12 mesi il prezzo mensile scende a 34,99 euro. La terza opzione, quella relativa al pagamento annuale anticipato in un’unica soluzione, continua a prevedere un prezzo di 359 euro all’anno.

Cosa si può vedere con Dazn

Con il pacchetti Plus e Standard, oltre a tutta la Serie A TIM e tutta la Serie BKT, è possibile accedere a tutta LaLiga EA Sports, alla UEFA Europa League, al meglio della Conference League, oltre alle competizioni femminili con la UEFA Women’s Champions League e altre internazionali come le coppe inglesi, FA Cup e Carabao Cup. I pacchetti comprendono anche la Serie A UnipolSai, Eurolega ed Eurocup di basket, l’NFL, boxe, l’UFC e il meglio del fighting internazionale, Eurosport HD 1 e HD 2 con il tennis, il ciclismo, il volley e l’atletica oltre a programmi di approfondimento e contenuti originali.

DAZN si è aggiudicata alla fine dello scorso anno i diritti per tramettere le partite della Serie A TIM per i prossimi 5 anni. DAZN, continuerà a trasmettere tutte e 10 le partite in programma in ogni giornata, mentre a Sky Italia rimarranno 3 partite in co-esclusiva ma con una scelta migliore ogni 3-4 turni.

Iscriviti gratis al canale WhatsApp di QdS.it, news e aggiornamenti CLICCA QUI

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017