Dubbi su stime di crescita Pil per il 2022, "Crisi mercato del lavoro" - QdS

Dubbi su stime di crescita Pil per il 2022, “Crisi mercato del lavoro”

web-iz

Dubbi su stime di crescita Pil per il 2022, “Crisi mercato del lavoro”

web-iz |
sabato 25 Dicembre 2021 - 11:47

Le previsioni di crescita del Pil italiano per il 2022 non sembrano attendibili, nonostante il clamore mediatico suscitato.

“La crescita del Pil italiano nel 2021 e i primi segnali di ripresa economica non possono indurre ad abbassare la guardia”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito alle misure necessarie per rilanciare l’occupazione e colmare il gap economico Nord-Sud.

La crisi del mercato del lavoro

“Nonostante tali indicatori – prosegue il leader dell’Ugl – preoccupa una perdurante crisi del mercato del lavoro come pure l’aumento del gap occupazionale Nord-Sud. In tal senso, è più che mai urgente accelerare le riforme indispensabili per attuare i progetti delineati dal Pnrr che stanzia il 40% dei fondi a sostegno delle regioni del Mezzogiorno. Un’opportunità unica per ridurre il divario infrastrutturale e incrementare la produttività nel Meridione.

Tali risorse, unitamente a quelle previste dal Fondo per lo sviluppo e la coesione territoriale rappresentano un’occasione storica per migliorare la rete dei servizi pubblici di base a partire dalla scuola e dalla sanità. È fondamentale, pertanto, investire nel capitale umano attraverso politiche attive del lavoro e programmi di formazione diretti ad incentivare l’assunzione dei giovani”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684