Pogliese, "Incostituzionale il coprifuoco", flash mob a Catania - QdS

Pogliese, “Incostituzionale il coprifuoco”, flash mob a Catania

redazione web

Pogliese, “Incostituzionale il coprifuoco”, flash mob a Catania

giovedì 29 Aprile 2021 - 10:40

Il coordinatore del partito della Meloni in Sicilia, che è anche sindaco della città e Metropolitano, ha annunciato per domani una serie di iniziative di protesta anche in altri centri del Catanese

“Il coprifuoco è una follia”.

Questo lo slogan scelto da Fratelli d’Italia per il flash mob che il partito della Meloni terrà a Catania, in piazza Vincenzo Bellini domani alle 21.

Il coprifuoco è “una misura incostituzionale, che limita le libertà individuali e di impresa, contro la quale solo Fratelli d’Italia ha alzato la voce votando contro il provvedimento”, hanno affermato i coordinatori regionale e provinciale del partito, Salvo Pogliese, che è anche sindaco di Catania e Metropolitano -, e Alberto Cardillo.

“Abbiamo sempre mantenuto la nostra coerenza – hanno sottolineato Pogliese e Cardillo, con un evidente riferimento in particolare alla Lega e a Forza Italia – mentre altri hanno nicchiato, noi siamo stati gli unici a bocciare formalmente il provvedimento. Nessun altro lo ha fatto”.

“Fratelli d’Italia dice apertamente e fortemente no ad un coprifuoco che sta letteralmente mettendo in ginocchio le attività di ristorazione, già numerosissime le chiusure per fallimento di bar e ristoranti, e limita fortemente la libertà dei cittadini. Con l’arrivo della bella stagione, soprattutto in Sicilia dove le temperature già da adesso sono più che gradevoli, è assolutamente insensato impedire la ristorazione all’aperto oltre le ore 22”, ha sottolineato Salvo Pogliese.

Al flash mob sarà presente la dirigenza e i rappresentanti istituzionali del partito.

Identiche iniziative si svolgeranno anche in altre città della Città Metropolitana di Catania.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684