Fedez, esce "Disumano", gli attacchi a Renzi e al Codacons - QdS

Fedez, esce “Disumano”, gli attacchi a Renzi e al Codacons

web-iz

Fedez, esce “Disumano”, gli attacchi a Renzi e al Codacons

web-iz |
venerdì 26 Novembre 2021 - 10:29

"Ho preparato un post per celebrare le quereline che arriveranno con il disco… Ma non arriveranno!”. "Disumano" contiene esplicite provocazioni

Oggi 26 novembre 2021 esce il nuovo album di Fedez, “Disumano”, dopo la campagna di marketing che ha fatto tanto discutere e che aveva lasciato ipotizzare la possibile candidatura del rapper alle elezioni politiche del 2023.

“Piccola festa silenziosa, ché ci sono i bambini”, dice il cantante nelle storie Instagram, mentre brinda con la moglie Chiara Ferragni e alcuni amici.

Con l’uscita dell’album – che contiene attacchi espliciti – si preannunciano anche nuove polemiche e possibili azioni legali: “Ho preparato un post per celebrare le quereline che arriveranno con il disco… Ma non arriveranno!” aveva detto qualche ora prima Fedez, anticipando i contenuti di una pubblicazione social dove Matteo Salvini, Vittorio Sgarbi, Simone Pillon, Matteo Renzi e il presidente del Codacons Carlo Rienzi sono protagonisti di fotomontaggi che li mostrano sponsorizzare il suo “Disumano”.

Le tracce

La track list del nuovo album contiene diversi titoli, molti dei quali satirici: “Un giorno in pretura”, “Fede e Speranza”, “Stupido Stupido” (in cui secondo le indiscrezioni della rete ci sarebbe un altro gioco di parole ‘politico’, “Non è un paese per santi, per pazzi, per Craxi”).

E poi la canzone “Vittoria”, dedicata alla figlia, “Guarda cosa mi fai fare”, ‘Vecchio’ con Dargen D’Amico, “Fuori dai guai” con Cara, “Notte Brava”, “Le madri degli altri” con Tananai. Presenti anche le già note “Morire Morire”, “Bella Storia”, “Sapore” con Tedua, “Bimbi per strada” (Children), “Meglio del cinema”, “Mille” con Achille Lauro e Orietta Berti, “Problemi con tutti” (Giuda) e “Chiamami per nome” con Francesca Michielin.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684