Gattuso “Qualità non basta, Insigne sia meno musone” - QdS

Gattuso “Qualità non basta, Insigne sia meno musone”

redazione

Gattuso “Qualità non basta, Insigne sia meno musone”

mercoledì 02 Dicembre 2020 - 15:30
NAPOLI (ITALPRESS) – “Il mio Napoli è una squadra forte tecnicamente, ma non può permettersi di non mettere il veleno in ogni gara. La qualità non ti fa vincere le partite, almeno non tutte, serve una grande testa, una grande voglia, un obiettivo unico, giocare sempre insieme nel bene e nel male: non possiamo fare a meno di tutto questo”. Così Rino Gattuso, ai microfoni di Sky Sport, alla vigilia del match di Europa League in programma domani in casa dell’Az. La squadra è reduce dal netto successo cotnro la Roma (4-0), ma il tecnico azzurro non vuole cali di tensione. “Bisogna continuare, non basta la partita con la Roma, lo scorso anno la squadra ha battagliato giocando bene, ma lavorava tanto anche per non prendere gol ed è questo l’atteggiamento giusto. La partita con la Roma non basta, bisogna dare continuità”. Gattuso si sofferma su Insigne, capitano che con lui in panchina ha ritrovato entusiasmo e grandi prestazioni. “Mi aspetto ancora molto di più da Lorenzo, non posso dirgli nulla tecnicamente, ma lui è il capitano e voglio vederlo meno musone, ha 29 anni e deve fare quel salto di qualità per cui gli rompo le scatole ogni giorno, è tropo musone e deve modificare questo aspetto, lo deve sentire come un dovere, poi è impeccabile per il sacrificio e per come si muove in campo, ma lo vorrei più allegro, invece quando gli prende a volte per 2-3 giorni sembra che soffre di mutismo selettivo, ma lui lo sa come la penso”. Quella contro l’Az è una gara chiave per la qualificazione. “Sarà una partita complicata, difficilissima, dopo la partita con noi in campionato l’Az non ha mai perso, è una squadra che quando le dai campo può farti male e noi lo sappiamo bene – dice riferendosi al ko dell’andata -, c’è grandissimo rispetto e la consapevolezza che bisogna fare una grande partita”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684