Giammanco (Fi): “Di Maio dimentica pescatori sequestrati” - QdS

Giammanco (Fi): “Di Maio dimentica pescatori sequestrati”

redazione

Giammanco (Fi): “Di Maio dimentica pescatori sequestrati”

giovedì 05 Novembre 2020 - 00:00

“Il Ministro Di Maio ha dimenticato i nostri pescatori sequestrati in Libia, in una lunga intervista rilasciata oggi nemmeno due parole sull’argomento, siamo molto preoccupati. Al Decreto Ristori presenterò un emendamento affinché le loro aziende possano ottenere un sostegno concreto e mi auguro che il Governo non si tiri indietro”.

Lo afferma in una nota Gabriella Giammanco, portavoce di Forza Italia in Sicilia e Vice Presidente del gruppo in Senato. “Da oltre due mesi gli uomini di Haftar tengono sotto sequestro 18 pescatori ma nessuno dal Governo dà rassicurazioni alle loro famiglie. La vicenda rappresenta una Caporetto diplomatica che evidenzia tutta l’incapacità e l’inadeguatezza di questo Esecutivo. Mazara del Vallo aspetta i suoi pescatori, le aziende di pesca sconvolte da questo sequestro stanno fallendo, ovviamente non possono più sostenere i costi di un’attività che è bloccata loro malgrado. Per le famiglie di questi pescatori un aiuto, fortunatamente, è arrivato dalla Regione Sicilia, anche il Comune di Mazara del Vallo ha fatto la sua parte ma il Presidente Conte e il ministro di Maio li hanno abbandonati. Per questo mi unisco all’appello lanciato dal Presidente Nello Musumeci, serve un incontro ufficiale con le autorità libiche per giungere al più presto a una positiva soluzione della vicenda. Il Governo si attivi immediatamente” conclude Giammanco.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x