I Vigili del fuoco salvano madre, due figli e… il gatto - QdS

I Vigili del fuoco salvano madre, due figli e… il gatto

redazione web

I Vigili del fuoco salvano madre, due figli e… il gatto

venerdì 03 Luglio 2020 - 10:24
I Vigili del fuoco salvano madre, due figli e… il gatto

Stamattina presto l'allarme dato dai Carabinieri per un rogo in un appartamento di Riesi, in provincia di Caltanissetta. Le fiamme si sono propagate dalla cucina a tutta la casa, bloccando la famiglia, che è stata fatta uscire anche grazie a un cestello mobile



Una donna, i suoi figli e un gatto sono stati salvati mentre la loro abitazione, a Riesi (Caltanissetta), era invasa dalle fiamme.
L’incendio è scoppiato alle 7.30 del mattino in via Giacomo Matteotti.

Le fiamme, scaturite dalla cucina, hanno invaso in pochi istanti l’appartamento.

All’interno sono rimasti bloccati una donna di 37 anni, i figli di 12 e 15 anni, e un gatto.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo il comandante della stazione dei Carabinieri di Riesi, il maresciallo Alessio Santagata, che ha immediatamente fatto uscire la donna aiutandola a percorrere le scale ormai impraticabili per via del fumo.

Ben più difficile il salvataggio dei ragazzi che si trovavano in una stanza al piano di sopra.

Il maresciallo li ha invitati a salire sul tetto del palazzo tramite una scala interna.

Poco dopo sono arrivati i Vigili del fuoco di Mazzarino e due squadre di pompieri da Caltanissetta, guidate dai capi reparto Vittorio Imbrogno e Salvatore Puglisi e dal funzionario Francesco Turco.

I Vigili del fuoco, utilizzando un cestello mobile privato, sono riusciti a salire salvando anche i due ragazzi.

Informati dagli stessi ragazzi che dentro l’appartamento era rimasto un gatto, i soccorritori hanno salvato l’animale ancor prima di spegnere l’incendio che è stato domato poco dopo le 8.

La donna e i due ragazzi sono stati condotti in ospedale per accertamenti ma nessuno di loro sarebbe rimasto ferito o intossicato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684