Palermitano in fiamme, roghi in più punti. Chiusa la A29, 5 chilometri di code - QdS

Palermitano in fiamme, roghi in più punti. Chiusa la A29, 5 chilometri di code

web-gv

Palermitano in fiamme, roghi in più punti. Chiusa la A29, 5 chilometri di code

web-gv |
domenica 25 Settembre 2022 - 15:33

Chiusa temporaneamente la carreggiata in direzione del capoluogo siculo, lungo la A29 Palermo-Mazara del Vallo, per un rogo.

Un incendio ha provocato la temporanea chiusura della carreggiata in direzione del capoluogo siculo, lungo la A29 Palermo-Mazara del Vallo (dal km 7,000 al km 7,500 a Carini).

Sul posto sono intervenute le squadre di Anas e Forze dell’Ordine che hanno messo in atto le operazioni di ripristino della regolare viabilità.

Problemi per i viaggiatori

La situazione di emergenza ha causato una situazione di stallo per gli automobilisti, con code lunghe per 5 chilometri. L’autostrada è stata poi riaperta nel tardo pomeriggio.

Il sindaco di Capaci, Pietro Puccio, ha anche lanciato un appello su Facebook invitando i residenti della zona di villaggio Leone e via Lipari ad evacuare per precauzione le case.

Altri incendi a Palermo e provincia

Altri incendi si sono verificati oggi in altre zone del Palermitano, con vigili del fuoco in azione per lo spegnimento. Un rogo è esploso nei pressi del torrente Ciachea e un terzo incendio sta divorando un capannone nella zona industriale lungo la Strada Statale 113.

Nuovi roghi sono scoppiati a Santa Cristina Gela e Piana degli Albanesi, nell’area di monte Leandro, dove è previsto l’intervento dei Canadair, e a Giardinello.

Fiamme anche in via dei Normanni a Palermo, dove sono andati a fuoco due piani dello stabile. Presenti, anche in questo casi, i vigili del fuoco per lo spegnimento.

Incendi anche nel Messinese

Un rogo è stato segnalato anche in provincia di Messina, precisamente lungo la Strada Statale 113 Settentrionale Sicula, nell’area di Santo Stefano di Camastra. L’arteria è rimasta chiusa per diversi minuti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001