Tortorici, giovani fuggono dopo incidente, madre si autodenuncia - QdS

Tortorici, giovani fuggono dopo incidente, madre si autodenuncia

web-iz

Tortorici, giovani fuggono dopo incidente, madre si autodenuncia

web-iz |
giovedì 21 Gennaio 2021 - 13:30

I carabinieri di Tortorici hanno denunciato – in stato di libertà – tre persone. Si tratta di un 27enne ritenuto responsabile del reato di fuga in caso di incidente con danni alle persone e omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale; di un 24enne di Tortorici responsabile del reato di omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale e di una 52enne di Tortorici, ritenuta responsabile di autocalunnia.

I fatti risalgono allo scorso 30 dicembre, quando i carabinieri sono intervenuti in una via del centro di Tortorici dopo un incidente stradale. Sul posto una Fiat Panda ferma trasversalmente sulla carreggiata. La conducente ha riferito di essere stata urtata da un’autovettura BMW di colore nero che, dopo l’urto, si è dileguata.

I militari hanno rintracciato la targa anteriore del presunto veicolo che ha provocato l’incidente. Infatti, durante i rilievi, è giunta sul posto una BMW, sprovvista di targa anteriore, condotta da una donna che ha dichiarato di essere la responsabile del sinistro. La conducente della Fiat Panda, ferita, è stata trasportata dal 118 all’ospedale di Sant’Agata di Militello per le cure del caso.

Sin dai primi accertamenti, sono emerse incongruenze relative alla dinamica dell’incidente: le testimonianze raccolte hanno riferito che a bordo della BMW ci fossero due giovani.
I filmati dei sistemi di videosorveglianza hanno consentito di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e i suoi autori: il figlio della donna che si era precedentemente autodenunciata e un secondo ragazzo di Tortorici.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684