Insegnante di Palermo morta dopo vaccino AstraZeneca, indagato medico vaccinatore - QdS

Insegnante di Palermo morta dopo vaccino AstraZeneca, indagato medico vaccinatore

web-pv

Insegnante di Palermo morta dopo vaccino AstraZeneca, indagato medico vaccinatore

web-pv |
venerdì 04 Febbraio 2022 - 10:44

Vincenzo Fazio, medico vaccinatore, è indagato per la morte della professoressa palermitana deceduta dopo aver ricevuto la prima dose di AstraZeneca

C’è un indagato per la morte di Cinzia Pennino, la professoressa dell’istituto Don Bosco di Palermo morta il 28 marzo scorso, 17 giorni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca: si tratta del medico vaccinatore Vincenzo Fazio, indagato per omicidio colposo e che nelle prossime settimane sarà interrogato dal pm Giorgia Spiri.

Era stata la famiglia dell’insegnante a presentare denuncia per verificare se ci sia stato un collegamento tra la morte della donna e la somministrazione del vaccino. Lo scorso anno era stata eseguita un’autopsia per accertare le cause della morte ma il legame tra decesso e vaccinazione non è stato verificato scientificamente.

I fatti

La donna aveva ricevuto la dose di AstraZeneca l’11 marzo alla Fiera del Mediterraneo, dopo dieci giorni avrebbe però iniziato ad accusare vomito e dolori addominali. Una tac effettuata al pronto soccorso “avrebbe fatto emergere – sostengono gli avvocati – una trombosi addominale in atto”. La donna era stata trasferita al reparto di Ematologia del Policlinico ed era poi finita in terapia intensiva, dove è morta il 28 marzo.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684