Laura Pausini su Amazon con il film sulla sua vita non vissuta - QdS

Laura Pausini su Amazon con il film sulla sua vita non vissuta

web-dr

Laura Pausini su Amazon con il film sulla sua vita non vissuta

web-dr |
mercoledì 06 Aprile 2022 - 17:30

Laura Pausini si mostra ai fan in veste inedita in ‘Piacere di conoscerti‘, il film di Amazon Original nato da un’idea della stessa cantautrice e in arrivo su Prime Video il 7 aprile

Laura Pausini si mostra ai fan in veste inedita in ‘Piacere di conoscerti‘, il film di Amazon Original nato da un’idea della stessa cantautrice e in arrivo su Prime Video (in 240 Paesi e territori in tutto il mondo) il 7 aprile.

Diretta da Ivan Cotroneo, Laura Pausini regala ai fan un viaggio nella sua vita, svelando la domanda che si è sempre posta sin dai suoi inizi: cosa sarebbe successo se, quella sera del 1993, non avesse vinto il Festival di Sanremo nella categoria ‘Novità’? Se non fosse esploso il successo in Italia e fuori dai confini del Bel Paese?

La vita parallela di Laura senza il successo

Laura Pausini avrebbe vissuto tutt’altra vita, avrebbe gestito un negozio di ceramiche e avrebbe continuato a seguire la passione del piano bar. Sarebbe stata una mamma single di un maschietto: Marcello, stesso nome che avrebbe avuto il fratello che i suoi genitori (quelli veri) hanno perso prima di lei. Il racconto di questa versione tutta nostrana di ‘Sliding doors’ non arriva, però, con la proposta di Amazon Original ed è la stessa Pausini a svelarlo durante la presentazione stampa.

Una notte ho cominciato a scrivere questa storia che è nella mia testa c’è da 29 anni“, rivela la cantautrice che per due mesi ha vissuto fianco a fianco con Ivan Cotroneo. Tante le scene di vita quotidiana registrate: in giro per il mondo, a casa con il compagno Paolo Carta, la figlia Paola, i genitori Gianna e Fabrizio, la sorella Silvia e tutte le persone che gravitano nella sua vita. Le gioie, i concerti, i premi ma anche le delusioni, la crisi.

Con Sanremo lasciati in sospeso i sogni di un tempo

“Non rinnego niente di questo destino – dice Laura – con Sanremo ho lasciato in sospeso i miei sogni di allora. Per questo è stato interessante decidere di fare questo film”. “Dopo tanti anni di mestiere” il desiderio di chiudere un capitolo perché “con il lockdown sono andata un po’ in crisi. Mi sono sentita in colpa per la vittoria del Golden Globe e la nomination all’Oscar, mentre tutti stavano male io continuavo a chiedermi: perché a me?”. Per anni, la Pausini ha pensato di non meritare quanto accaduto con Sanremo, ad oggi ancora “il punto più alto della mia carriera”. E questo film le è servito per affrontare “un viaggio introspettivo” che cercava di intraprendere almeno da dieci anni.

Nel futuro la conduzione di Eurofestival

Nei prossimi passi dell’interprete de ‘La solitudine’ c’è la conduzione dell’Eurovision Song Contest a maggio e poi un ritorno in studio. Più di mille i brani ascoltati e provinati e stabilire una data di pubblicazione è ancora troppo presto. Sulle piattaforme ora c’è ‘Scatola’, brano scritto da Madame che fa da colonna sonora a ‘Piacere di conoscerti’ e da cui parte tutto il film. Una scatola di ricordi custoditi gelosamente danno il via al viaggio. Destinazione? Laura, donna, mamma e artista che oggi sa accettare anche i fallimenti e che è riuscita a far convivere tutti i lati del suo carattere: “Mi piacerebbe che questo film servisse a Paola e ad altri giovani – conclude – a capire che è importante anche imparare a perdere, non solo inseguire le affermazioni, i successi, i like”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001