Libero Consorzio Agrigento, obiettivi del neo commissario Raffo - QdS

Libero Consorzio Agrigento, obiettivi del neo commissario Raffo

redazione

Libero Consorzio Agrigento, obiettivi del neo commissario Raffo

venerdì 07 Maggio 2021 - 00:00

Il funzionario scelto dalla Regione, a pochi giorni dall’insediamento, ha esposto i punti programmatici che caratterizzeranno l’azione dei prossimi mesi. Massima priorità alla sicurezza di strade e scuole

AGRIGENTO – Un primo incontro per fissare un punto di partenza e un percorso che dovrà caratterizzare il futuro del Libero Consorzio comunale agrigentino. Per questo il neo commissario straordinario Vincenzo Raffo ha voluto incontrare i rappresentanti della stampa, con l’obiettivo di esporre i punti programmatici dell’azione dei prossimi mesi.

Raffo si è detto consapevole della delicatezza dell’incarico nella gestione dell’Ente in attesa che si svolgano le votazioni di secondo livello (rinviate più e più volte, ndr) per eleggere il nuovo presidente e il Consiglio del Libero Consorzio. “Metterò in atto – ha dichiarato – tutte quelle iniziative utili per i cittadini, in modo da offrire servizi ancora più efficienti. Un altro obiettivo sarà quello di adottare provvedimenti per proseguire nella strada del risparmio economico e della maggiore efficacia possibile”.

“La mia conoscenza del territorio provinciale – ha aggiunto – sarà certamente un vantaggio per portare quei miglioramenti necessari alla collettività. Ho già incontrato il segretario generale e i dirigenti per valutare gli interventi sulla viabilità provinciale per una migliore manutenzione delle strade. In questi mesi sono stati appaltate numerose gare, tuttavia mi auguro di ricevere ulteriori finanziamenti per aggiornare e migliorare il Piano triennale delle opere pubbliche”.

“Un altro impegno prioritario – ha sottolineato Raffo – è quello dell’edilizia scolastica. Si sta operando tramite una serie di interventi per la verifica antisismica degli edifici. L’obiettivo è quello di rendere più sicure le scuole di proprietà dell’Ente”.

Il commissario straordinario del Libero Consorzio ha voluto pubblicamente ringraziare il presidente della Regione, Nello Musumeci, per l’incarico assegnatogli, l’assessore regionale Marco Zambuto che lo ha proposto e il suo predecessore alla guida dell’Ente intermedio. “Un sentito ringraziamento – ha aggiunto – va anche ad Alberto Girolamo Di Pisa per l’azione di Governo portata avanti in questi anni”.

Raffo ha concluso ribadendo il suo massimo impegno e una costante presenza negli uffici, insieme alla disponibilità a collaborare con gli altri Enti e le Istituzioni comunali e provinciali per migliorare il territorio.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684