Le “luci” di Asec Trade illuminano il Natale nelle strade di Catania - QdS

Le “luci” di Asec Trade illuminano il Natale nelle strade di Catania

redazione

Le “luci” di Asec Trade illuminano il Natale nelle strade di Catania

mercoledì 22 Dicembre 2021 - 01:20

La fiamma brillante per vestire di luci il Natale catanese in alcune delle più importanti strade della città

Comunicazione aziendale

Luminarie dell’Asec Trade bene in vista sul viale Vittorio Veneto, viale Libertà e piazza dei Martiri. La fiamma brillante per vestire di luci il Natale catanese in alcune delle più importanti strade della città. L’esposizione del brand dell’azienda partecipata etnea, improntata sull’efficienza e sull’eleganza del marchio, per una campagna di comunicazione che sa fare centro.

“Parliamo di una società che appartiene a tutti i catanesi – afferma Giovanni La Magna, Presidente di Asec Trade Srl – per questo abbiamo deciso di raccogliere l’invito dell’amministrazione comunale, investire su questa iniziativa e dare così un importante contributo al fine di rendere la nostra città, soprattutto in questo particolare periodo dell’anno, ancor più bella e attraente per la gente. Malgrado la pandemia, e la generale congiuntura economica ad essa collegata, i risultati di quest’anno confermano il trend positivo della società a dimostrazione dell’efficacia di una strategia mirata al conseguimento di obiettivi che coniugano l’attenzione al cliente con la creazione di valore. Questo- prosegue il presidente La Magna- ha consentito all’Asec Trade di affrontare anche le situazioni emergenziali grazie alla solidità economico finanziaria”.

Risultati maturati con l’affiatamento dei componenti del Consiglio di Amministrazione Francesco Nauta e Massimiliano Giacco, l’immutata fiducia del socio unico dell’azienda – ovvero l’amministrazione comunale – nella figura del Sindaco Pogliese e l’esperienza del Dirigente Gaetano Pirrone e dei dipendenti di Asec Trade. Oggi vestire di luci alcune strade cittadine vuol dire ampliare il percorso di crescita che mira a portare l’azienda a recitare, con sempre maggior impegno, un ruolo importante nello scenario energetico siciliano. Dare spazio a innovazione ed energie fresche nella prospettiva di consolidare un’azienda dinamica improntata sul business unit utility. Opportunità da cogliere e sviluppare anche con la speranza di essere da traino per tutte le locali attività imprenditoriali.

“Noi ci siamo – prosegue La Magna – e vogliamo che questo segnale di appartenenza e speranza sia da esempio per moltissimi commercianti siciliani e non solo. Accendere la luce e il gas a marchio “Asec Trade” vuol dire mantenere viva l’economia isolana. La nostra società sta dimostrando di essere un’azienda sana e in grado di affrontare con razionalità qualsiasi tipo di sfida che si presenti sul mercato dell’energia. Ringrazio i componenti del Consiglio di Amministrazione (Francesco Nauta e Massimiliano Giacco), l’amministrazione comunale, il dirigente Pirrone e tutti coloro che, con un’attenta e puntuale collaborazione, hanno portato risultati importanti che premiano il lavoro quotidiano svolto da ciascun dipendente di questa azienda. Oggi l’Asec punta a sfide sempre più stimolanti ed ambiziose con obiettivi divenuti possibili grazie alla grande attenzione con cui abbiamo gestito i processi aziendali e con una costante ricerca di ogni possibile soluzione, anche attraverso campagne promozionali, in grado di incidere sulle esigenze e la soddisfazione del cliente finale”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684