Mafia, beni per sette milioni di euro confiscati nel Messinese - QdS

Mafia, beni per sette milioni di euro confiscati nel Messinese

redazione web

Mafia, beni per sette milioni di euro confiscati nel Messinese

martedì 12 Ottobre 2021 - 07:42

Eseguito dalla Dia per un imprenditore edile di Barcellona Pozzo di Gotto, del quale non è stato reso noto il nome, accusato di aver agevolato l'attività della locale associazione mafiosa

La Direzione Investigativa Antimafia di Messina ha eseguito un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Messina, relativo al patrimonio di un imprenditore edile di Barcellona Pozzo di Gotto (Me), risultato contiguo alla famiglia mafiosa “barcellonese” storicamente egemone nella fascia tirrenica della provincia messinese.

La confisca ha interessato due imprese edili del Messinese, 21 immobili situati tra la provincia di Messina e Crotone, nove autoveicoli e un motociclo e rapporti finanziari il cui valore complessivo è stimato in oltre sette milioni di euro.

Il provvedimento scaturisce da complesse indagini economico-finanziarie condotte dalla Dia in stretto raccordo con la Procura di Messina diretta dal Maurizio De Lucia e confluite nella proposta di applicazione di misura di formulata dal Direttore della Dia.

Con il procedimento “Gotha VII” era stata confermata, tra l’altro, la caratura criminale dell’indagato condannato per estorsione aggravata per aver agevolato l’attività dell’associazione mafiosa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684