Mafia: confiscati beni per 2 mln di euro a boss di Monreale - QdS

Mafia: confiscati beni per 2 mln di euro a boss di Monreale

web-mp

Mafia: confiscati beni per 2 mln di euro a boss di Monreale

web-mp |
mercoledì 29 Giugno 2022 - 08:06

Badagliacca era stato arrestato nell’operazione "Perseo" con l’accusa di essere stato il reggente della famiglia mafiosa di Monreale, riportando una condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione

Beni per un valore complessivo di circa 2 milioni di euro sono stati confiscati ad Antonio Badagliacca, ritenuto dagli investigatori dell’Arma esponente della famiglia mafiosa di Monreale e recentemente deceduto.

Già a marzo del 2020 le indagini dei carabinieri del nucleo Investigativo del Comando provinciale di Palermo avevano portato all’emissione, da parte della sezione Misure di prevenzione del Tribunale del capoluogo siciliano, a un provvedimento di confisca.

Con il provvedimento è stata dichiarata l’irrevocabilità della confisca e i beni sono entrati definitivamente a far parte del patrimonio dello Stato.

Badagliacca era stato arrestato nell’operazione “Perseo” con l’accusa di essere stato il reggente della famiglia mafiosa di Monreale, riportando una condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione.

Il provvedimento di confisca definitiva ha riguardato tre abitazioni e due ville, tre magazzini, un lastrico solare, 10 appezzamenti di terreno, tutti a Monreale, e 18 rapporti bancari.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684