Marsala, San Teodoro, la spiaggia attende di essere ripulita - QdS

Marsala, San Teodoro, la spiaggia attende di essere ripulita

Web-mp

Marsala, San Teodoro, la spiaggia attende di essere ripulita

Web-mp |
domenica 02 Maggio 2021 - 14:28

Smantellamento dell'ex lido e pulizia della spiaggia. Queste le richieste avanzate dai cittadini, degli attivisti e dalle associazioni AST e Generazione Futura

Dopo la risoluzione della vicenda giudiziaria che ha visto revocata la concessione ai gestori del lido torre San Teodoro, nel versante nord di Marsala – con una sentenza del Cga che ha confermato quanto stabilito dal Tar in primo grado -, il litorale è tornato sotto l’attenzione di cittadini, attivisti e associazioni.

Considerato che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Grillo avvierà dal mese di maggio la pulizia delle spiagge, l’Associazione Strutture Turistiche di Marsala e Generazione Futura sono intervenute per chiedere la pulizia del litorale di San Teodoro, alla luce, altresì, del mancato smantellamento del lido che occupava abusivamente la porzione di spiaggia de “la torre”, area che dovrebbe essere bonificata.

“Bisogna liberare la spiaggia da tutti i manufatti abbandonati, dai sostegni a fior d’acqua che sostenevano un gazebo e che sotto l’acqua, non scorgendosi, possono essere pericolosi per i bagnanti.

E’ necessario anche un servizio bagnini e di controllo da parte dei vigili urbani soprattutto nella stagione estiva”, afferma Gaspare Giacalone, presidente dell’AST.

Quest’ultimo riferimento è relativo a quanto accaduto l’estate scorsa, con numerose segnalazioni di cittadini e turisti che hanno trovato posteggiatori abusivi sulla strada pubblica e attività fai da te come quella improvvisata del noleggio ombrelloni.

Claudia Marchetti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684