Raffineria Milazzo, accordo raggiunto tra sindacati e nuove società indotto - QdS

Raffineria Milazzo, accordo raggiunto tra sindacati e nuove società indotto

web-mp

Raffineria Milazzo, accordo raggiunto tra sindacati e nuove società indotto

web-mp |
giovedì 31 Marzo 2022 - 20:34

“Garantire la competitività e l’autonomia di impresa, perseguendo la migliore tutela dei livelli occupazionali e la continuità produttiva del sito”. È questo l’accordo raggiunto dopo una lunga trattativa, coordinata da Sicindustria Messina, con i sindacati e con le aziende dell’indotto della Raffineria di Milazzo subentrate alla Sicem.

“In particolare – si legge nella nota – la trattativa ha riguardato l’avvicendamento nei contratti di appalto per la manutenzione meccanica e dei serbatoi all’interno della Raffineria di Milazzo con le società Officine Meccaniche De Pasquale, Paresa e Trio subentranti alla società Sicem. Determinante, per il raggiungimento di tale risultato, è stato il ruolo dell’associazione degli industriali di Messina e quello della Ram nella qualità di garante dell’autonomia dei propri appaltatori”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001