Oms, "Con Omicron possibile fine della pandemia in Europa" - QdS

Oms, “Con Omicron possibile fine della pandemia in Europa”

web-j

Oms, “Con Omicron possibile fine della pandemia in Europa”

web-j |
domenica 23 Gennaio 2022 - 18:09

Lo ha detto il direttore dell'Oms Europa, Hans Kluge

È “plausibile” che con Omicron l’Europa “si stia avviando alla fine della pandemia”. Lo ha detto il direttore dell’Oms Europa, Hans Kluge. Secondo la sua analisi Omicron, che potrebbe contagiare il 60% degli europei entro marzo, ha avviato una nuova fase della pandemia di Covid-19 nella regione che potrebbe concludersi con la sua fine.

“Nel mondo situazione diversa”

Ma a livello mondo la situazione è molto diversa e occorre pur sempre vedere se si verificano altre mutazioni, vista l’alta capacità del SarsCov2 di cambiare. E dunque è la stessa Oms a mettere in guardia verso una nuova possibile variante, anche più contagiosa. Insomma quanto già visto con Delta cancellata da Omicron.

“La variante Omicron del coronavirus non è l’ultimo ceppo di cui sentiremo parlare“: lo ha dichiarato l’alto funzionario dell’organizzazione mondiale della Sanità, Maria van Kerkhove, intervistata dalla Bbc. “Molti Paesi stano uscendo dall’ultima ondata, con un’elevata percentuale di popolazione immunizzata, e stanno entrando in una diversa fase della pandemia. Ma ci sono ancora tre miliardi di persone che aspettano la prima dose del vaccino, è un problema globale e dobbiamo affrontarlo con delle soluzioni globali”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684