Open arms, presidio attivisti all'ingresso dell'aula bunker - QdS

Open arms, presidio attivisti all’ingresso dell’aula bunker

web-gl

Open arms, presidio attivisti all’ingresso dell’aula bunker

web-gl |
sabato 17 Aprile 2021 - 12:09

L'area all'esterno del bunker è presidiata dalle forze dell'ordine, i manifestanti si trovano dietro le transenne, a un centinaio di metri.

Un gruppetto di attivisti e militanti dell’area di sinistra si è riunito in sit-in davanti all’ingresso dell’aula bunker del carcere Ucciardone, dove è in corso l’udienza preliminare del procedimento a carico di Matteo Salvini per il caso Open Arms.

L’area all’esterno del bunker è presidiata dalle forze dell’ordine, i manifestanti si trovano dietro le transenne, a un centinaio di metri. ‘No decreto sicurezza, no guerra, no Frontex’, ‘Porti aperti’ sono alcuni degli striscioni in mostra.

Il presidio è organizzato dal ‘Comitato no Muos‘, assemblea anarchica palermitana, Rete antirazzista catanese , Cobas scuola, associazione antimafia Rita Atria, Forum antirazzista di Palermo e Partito comunista lavoratori di Palermo.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001